Ferrovia Fano-Urbino: Antonio Bruno (Utp), 'Pienamente concorde con D'Anna'

Antonio Bruno 2' di lettura 28/05/2011 -

Ho letto l'articolo del Consigliere Regionale D'Anna pubblicato sull'edizione del 28 maggio 2011 di Vivere Fano sulla ex Ferrovia Fano-Urbino e ne condivido in pieno il pensiero perchè - anche se non detto nei precedenti articoli - lo scrivente pensa che piste ciclabili e ferrovia possano essere complementari. D'altronde, come già oggi avviene sulla rete di Trenitalia, le bici possono benissimo salire in treno.



Altra idea già espressa dal sottoscritto al Convegno FVM del Marzo scorso a Fossombrone sulle ferrovie dimendicate, potrebbe essere anche quella di affiancare ai due lati del binario unico, due piste ciclabili: una per senso di marcia. Così facendo non si scontenta nessuno.

Poi rispondendo a qualche persona che scrive nei commenti, che al momento non mi sovviene il nome, che se il servizio ferroviario verrebbe esercitato con automotrici l'Ambiente non ne avrebbe alcun beneficio perchè sarebbe come far circolare degli autobus, posso dire che si potrebbe pensare anche all'elettrificazione dei pochi chilometri di linea. Ma in ogni caso i moderni treni Minuetto e tipo Minuetto a trazione Diesel oggi circolanti su diverse linee, utilizzano carburante a basso impatto ambientale.

Per finire è anche utile ricordare, ancora una volta, che la ferrovia ripristinata nella tratta Fano-Urbino in un futuro prossimo potrebbe anche essere collegata alla Pergola-Fabriano ed a S.Arcangelo di Romagna costituendo due importanti collegamenti che potrebbero alleggerire il traffico ferroviario sull'asse adriatico e non solo.

Però ricordiamoci sempre che la priorità assoluta è il ripristino della linea ferroviaria sulla quale potrebbero essere inseriti anche un certo numero di collegamenti diretti giornalieri fra Ancona e Urbino e Bologna e Urbino favorendo tanti studenti universari che quotidianamente raggiungono la cittadella universitaria.


   

da Antonio Bruno
Segr. Prov. Associazione Utenti Trasporto Pubblico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2011 alle 12:43 sul giornale del 30 maggio 2011 - 1032 letture

In questo articolo si parla di attualità, antonio bruno, ferrovia fano urbino, utp


logoEV
logoEV