La “Provincia Felice” perde acqua....

Acqua 1' di lettura 27/07/2011 -

Dalla Relazione al Parlamento 2009 della commissione risorse idriche si apprende che l'AATO Marche Nord Pesaro Urbino immette 12.011.879 mc di acqua nella rete, ma ne fattura solo 7.510.217 con una perdita del 37%. (meno che il 54% della Puglia del mitico Vendola o il 69% della Campania, ma ben più del 10% di Milano, 22% di Ravenna, e 23% di Rimini).



Il Sindaco di Urbino, pochi giorni fa, ci ha ricordato che nel suo comune il prezioso liquido costa 1,76 euro al mc, iva compresa (la media è di 1,46....). Dunque i 4,5 milioni di metri cubi immessi ma non fatturati valgono quasi 8 milioni di euro l'anno....Anche a recuperarne solo il 50% sarebbero bei soldi....

Vorrei sapere, dal Presidente della “Provincia Felice”, Ricci e/o dal presidente dell'AATO Pesaro-Urbino, dove sparisce questa montagna d'acqua e, soprattutto, se va semplicemente perduta (con buona pace dei demagogici inviti ai cittadini a “risparmiare” il litro quando l'amministrazione disperde miliardi di litri...) o se – come temo – viene “scroccata” in parte da furbetti che bevono, lavano ed irrigano a sbafo....

Dato che il “bacino” Marche Nord Pesaro Urbino” pare sia 14esimo al mondo (dopo Berlino, Varsavia, Parigi, Lovanio, Bruxelles, Porvoo, Ginevra, San Francisco, Gelsenkirchen, La Spezia e Lisbona per costo unitario annuo al Mc., iva compresa e a parità di potere d'acquisto...) non sarebbe male che il Presidente della Provincia Felice e i suoi Uffici indagassero su quanto segnalato, per eliminare il problema e ridurre il costo della bolletta ai cittadini …


da On. Luca Rodolfo Paolini
Segretario Regionale Lega Nord




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2011 alle 17:54 sul giornale del 28 luglio 2011 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqua, matteo ricci, luca rodolfo paolini, lega nord, aato pesaro urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nQD





logoEV
logoEV