Congresso 'Dialettica, storia e conflitto. Il nostro tempo appreso nel pensiero'

università di urbino logo 1' di lettura 11/11/2011 -

Innovando la tradizione di una scuola che si richiama ad Arturo Massolo e poi a Pasquale Salvucci e Livio Sichirollo, il percorso di ricerca di Domenico Losurdo, iniziato negli anni Settanta, si è concretizzato sinora in quasi 250 titoli.



Per festeggiare i suoi 70 anni, la Internationale Gesellschaft Hegel-Marx für dialektisches Denken, la Facoltà di Scienze della Formazione e il Dipartimento di Scienze dell’Uomo dell’Università di Urbino, con il sostegno del Rettorato e dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, hanno organizzato un congresso internazionale sul tema "Dialettica, storia e conflitto. Il nostro tempo appreso nel pensiero".

Il congresso si terrà
presso l'Aula C5 di Palazzo Albani (inizio alle 9.15 di venerdì 18 novembre, conclusione attorno alle ore 13 di domenica 20 novembre) e sarà anche l'occasione per presentare il volume in onore di Domenico Losurdo, curato da Stefano G. Azzarà, Paolo Ercolani ed Emanuela Susca e pubblicato da La scuola di Pitagora editrice (Napoli).

Vi prenderanno parte, oltre a numerosi colleghi e amici di Domenico Losurdo, filosofi e intellettuali di prestigio internazionale, come André Tosel, José Barata-Moura, Tom Rockmore e Carlos Nelson Coutinho.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2011 alle 22:59 sul giornale del 12 novembre 2011 - 491 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rz1





logoEV