Il Premio 'Renato Bastianelli' a una studentessa neo laureata all'Università di Urbino

laurea iginio straffi 1' di lettura 06/12/2011 -

Ha vinto una tesi sugli Uffici stampa delle pubbliche amministrazioni.



Rossella Nocca, laureata in Scienze della comunicazione presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino Carlo Bo, con la tesi "L'evoluzione degli Uffici stampa della pubblica amministrazione, dall'informazione tradizionale al web 2.0" ha vinto il primo Premio intitolato a Renato Bastianelli sulla comunicazione istituzionale, indetto dal Consiglio regionale delle Marche. Il premio è consistito in una borsa di studio di 2.500 euro.

La commissione ha inoltre ritenuto opportuno riconoscere una menzione speciale a Brunella Lattanzi dell’Università di Urbino autrice della tesi "La comunicazione nel processo di rendicontazione sociale della P.A.: il bilancio sociale della Provincia di Macerata".

Il concorso, destinato a neo-laureati, si aggiunge alla serie di iniziative dedicate alla figura dell'amministratore marchigiano scomparso nell'aprile del 2010, presidente del Consiglio regionale dal 1975 al 1980.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2011 alle 15:33 sul giornale del 07 dicembre 2011 - 523 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, università di urbino, laurea, tesi, rossella nocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sB3





logoEV