I 100 Mestieri del teatro

Confartigianato 2' di lettura 31/01/2012 - “100 Mestieri del teatro” è il titolo di un’iniziativa proposta da Confartigianato Imprese di Pesaro per divulgare e valorizzare le attività di artigianato artistico, poco note al grande pubblico, svolte “dietro le quinte” da decoratori, falegnami, datori di luci, tappezzieri, sarti, truccatori e acconciatori, oltre a produttori di oggettistica di scena: valenti artigiani che da sempre contribuiscono alla riuscita degli spettacoli.

In sinergia con AMAT, durante la stagione di prosa della Rete teatrale della Provincia di Pesaro e Urbino, Confartigianato già da due anni è presente nel foyer dei teatri con un attrattivo allestimento su cui vengono esposti prodotti e creazioni inerenti al tema, che attirano curiosità e interesse. Con l’occasione, oltre a informazioni dirette, si distribuiscono depliant illustrati per eventuali contatti diretti con le aziende. Analogamente Confartigianato è presente anche per la stagione di spettacoli pomeridiani “Andar per fiabe” dedicata ai bambini in tanti teatri della Provincia, con prodotti artigianali, divertenti e originali, dedicati all’infanzia. E anche in queste occasioni, con sale quasi sempre esaurite, la curiosità dei bambini viene soddisfatta e ravvivata dalla presenza vigile dei genitori .

“L’iniziativa ha suscitato unanime soddisfazione da parte di Sindaci e Assessori alla cultura dei Comuni interessati – dichiara Valeria Beccatti responsabile del progetto per Confartigianato - per questo modo inconsueto di rendere partecipe il nostro entroterra ad attività produttive locali degne di interesse altrimenti ignorate e portatrici di apprezzabile valore creativo”. Il prossimo appuntamento sarà al Teatro Bramante di Urbania venerdì 3 febbraio alle ore 21,15 con SABOR DE TANGO. Tango y musica dalle milonghe di Buenos Aires, coreografie di tango di e con Tobias Bert, Loredana De Brasi, Marcelo Ballonzo, Elena Garis. Musica dal vivo Trio Lumière de Tango.

Per l’occasione sarà possibile raggiungere Urbania prenotando un posto in bus (messo gratuitamente a disposizione dal Comune di Urbania) al n.0721-3592515 o 366-6305500 (tutti i giorni dalle 10 alle 19). Partenza da Pesaro, parcheggio San Decenzio alle ore 19; oppure da Urbino, parcheggio Mercatale, alle 19.45. Ritorno da Urbania, al termine dello spettacolo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2012 alle 19:30 sul giornale del 01 febbraio 2012 - 430 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uDk





logoEV