Maltempo, nuovo allarme. Previste nevicate

Neve 1' di lettura 09/02/2012 - Dopo la breve tregua di mercoledì e giovedì, in cui in quasi tutta la regione ha iniziato a splendere il sole, tornano freddo e gelo.

Secondo le previsioni meteo infatti già dalla notte tra giovedì e venerdì sulle Marche torna il maltempo. Sono attese nuove nevicate lungo la costa e le zone interne con vento forte, raffiche fino a 80 km/h, e mareggiate. Per un lieve miglioramento, seppur con tempistiche diverse in tutta la regione, bisognerà quindi attendere la serata di domenica.

Nelle zone interne delle Marche potrebbe cadere fino a un metro di neve fresca, mentre quaranta centimetri lungo la fascia costiera. L'avviso di condizioni meteo avverse è stato diffuso dalla Protezione civile regionale. Ferrovie dello Stato, in vista del previsto aggravarsi delle condizioni meteorologiche, ha reso noto che procederà venerdì alla chiusura preventiva di alcune linee ferroviarie a carattere locale. Le linee interessate sono: la Civitanova-Albacina, l'Ascoli-Porto d'Ascoli e la Fabriano-Pergola.

Nel Montefeltro si registrano ancora famiglie isolate, ma tutte contattate dai soccorritori, mentre permane il problema della neve su tetti e cornicioni. A Urbino prosegue il lavoro dei Vigili del fuoco nel centro storico per liberare le abitazioni dalle stalattiti. Sono state rifornite tutte le pompe di benzina della città ducale e quelle delle zone limitrofe.






Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2012 alle 14:51 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 539 letture

In questo articolo si parla di attualità, neve, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u2P





logoEV