Sgombero aula C1, i presidi solidali con il rettore

università di urbino logo 1' di lettura 22/02/2012 - I Presidi dell’Università di Urbino hanno indirizzato mercoledì al rettore Stefano Pivato il seguente messaggio.

Magnifico Rettore, desideriamo esprimerTi la nostra vicinanza e solidarietà per le ingiustificate azioni di violenza verbale che Ti sono giunte da un esiguo gruppo di studenti. In un momento di grave difficoltà per l’Ateneo, costretto a fronteggiare le conseguenze, ogni giorno più gravi, di uno straordinario evento metereologico, sorprende che non ci si renda conto delle stringenti necessità in cui questa Amministrazione è costretta ad operare e presto si dimentichi quanto essa sia stata disponibile per ottemperare alle richieste degli studenti.

Con la nostra stima ed il nostro affetto

Marco Cangiotti Preside Facoltà di Scienze Politiche, Orazio Cantoni Preside Facoltà di Farmacia, Massimo Ciambotti Preside Facoltà di Economia, Settimio Lanciotti Preside Facoltà di Lettere e Filosofia, Domenico Losurdo Preside Facoltà di Scienze della Formazione, Luigi Mari Preside Facoltà di Giurisprudenza, Anna Teresa Ossani Preside Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Stefano Papa Preside Facoltà di Scienze e Tecnologie, Vilberto Stocchi Preside Facoltà di Scienze Motorie, Bernardo Valli Preside Facoltà di Sociologia






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2012 alle 15:49 sul giornale del 23 febbraio 2012 - 464 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/vy4





logoEV
logoEV