Università: giovedì 3 maggio si parla delle Primavere Arabe

università di urbino logo 1' di lettura 27/04/2012 - Gli scenari futuri nell’area mediterranea saranno al centro del dibattito organizzato dalle rappresentanze marchigiane di Anolf (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere) e Iscos (Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo) che si terrà nell’Aula Rossa della Facoltà di Economia giovedì 3 maggio alle 15,30.

Dopo i saluti del Segretario Generale della CISL di Pesaro e Urbino, Sauro Rossi e di Fausto Mazzieri, direttore di Iscos Marche, sul tema “Primavere arabe e futuro del Mediterraneo – Quale ruolo per l’Italia e l’Europa?” dialogheranno:

Massimo Bevacqua – Docente presso gli atenei di Urbino e Tunisi

Silvia Colombo – Ricercatrice presso lo IAI - Istituto di Affari Internazionali di Roma - Autrice del libro “L’Africa Mediterranea”

Rony Hamaui – Docente Università Cattolica di Milano - Autore del libro “Il Mediterraneo degli altri”
Coordina
Gianluigi Storti (ANOLF Marche)


La cittadinanza è invitata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2012 alle 16:12 sul giornale del 28 aprile 2012 - 581 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yla