Giornata mondiale del rifugiato, ZaLab presenta il film 'Mare Chiuso'

migranti 1' di lettura 15/06/2012 - In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, FuoriKorso -Urbino e il Collettivo Carlo Giuliani aderiscono alla campagna "Mai Più Respinti" organizzata da ZaLab, Amnesty Italia e Open Society Foundations e vi invitano alla proiezione di "Mare Chiuso" un film diretto da Andrea Segre e Stefano Liberti, prodotto da ZaLab.

In seguito agli accordi tra Gheddafi e Berlusconi del 2009, le barche dei migranti intercettate in acque internazionali nel Mediterraneo sono state sistematicamente ricondotte in territorio libico, dove non esisteva alcun diritto di protezione e la polizia esercitava indisturbata varie forme di abusi e di violenze.

Molti dei respinti, circa 2000 persone, erano richiedenti asilo. La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha recentemente condannato l’Italia per aver violato la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo.

http://www.zalab.org/newsite/documentari/mare-chiuso/ http://marechiuso.blogspot.it/

La proiezione, a sottoscrizione libera che verrà devoluta interamente per la campagna, avverrà presso il cortile esterno dell'osteria "Il Portico" in piazza della Repubblica, Urbino, alle ore 19.00. A seguire aperitivo preparato da "Il Portico" a prezzi popolarissimi!!


da Associazione Universitaria Fuorikorso




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2012 alle 18:09 sul giornale del 16 giugno 2012 - 687 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, migranti, malta, Medici Senza Frontiere, Giornata Mondiale del Rifugiato, Associazione Universitaria Fuorikorso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Asj





logoEV
logoEV