Black out per emergenza neve, arrivano i rimborsi

enel 1' di lettura 15/07/2012 - L’importante e innovativo accordo firmato tra le Associazioni dei Consumatori e l’ENEL che riguarda cospicui rimborsi per i black out elettrici dovuti all’emergenza neve riguarda gran parte della nostra provincia.

I Comuni coinvolti sono ufficialmente: Acqualagna, Auditore, Cagli, Fano, Fermignano, Fossombrone, Fratterosa, Frontone, Isola del Piano, Mercatino Cona, Monteciccardo, Montefelcino, Peglio, Pergola, Pesaro, Petriano, San Lorenzo in Campo, Sassocorvaro, Serra Sant’Abbondio, Urbania, Urbino. Per interruzioni superiori a 88, 92 o 96 ore continuative in relazione alla densità della popolazione i rimborsi potranno arrivare fino ad un massimo di 650 euro.

Per quanto riguarda la nostra associazione i moduli possono essere compilati presso i relativi uffici Federconsumatori e CGIL.


da Sergio Schiaroli
Presidente Federconsumatori Pesaro-Urbino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2012 alle 12:03 sul giornale del 16 luglio 2012 - 589 letture

In questo articolo si parla di attualità, enel, pesaro, sassocorvaro, Federconsumatori, Sergio Schiaroli, vivere pesaro, Petriano, emergenza neve, rimborsi enel

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/BDt





logoEV
logoEV