Natale: una serie di eventi a Urbino

albero di natale 8' di lettura 01/12/2012 - Urbino, come ogni anno, dedica il periodo natalizio a una serie di eventi che si diffondono per tutta la Città. Saranno quattro i week-end che vedranno Urbino festeggiare il Natale.

Il Duca Federico tornerà protagonista anche nella stagione invernale con la prima edizione della “Festa del Duca d’inverno” - Presepe Rinascimentale. Piazza Duca Federico sarà la scenografia naturale per accogliere la ricostruzione di una natività che prende lo spunto da un dipinto del Perugino e poiché il Natale è la tipica festa della luce sia nella tradizione pagana, sia in quella cristiana, l’intera piazza verrà illuminata dalla suggestiva luce delle candele di Candelara. Tutt’attorno artigiani, mercanti, musici, arcieri, tamburi, giocolieri con il fuoco, burattinai e banchetti gastronomici del rinascimento natalizio, animeranno questo magico luogo.

A Palazzo Ducale nelle Sale del Castellare, sarà allestito dal Consorzio Artigianapoli - Arte Tradizione Ricerca di Napoli, un diorama presepiale della tradizione napoletana, prodotto di altissima finitura che ripercorre i modelli settecenteschi più noti, con ambientazioni di grande respiro e scorci della città di Napoli.
Nel suggestivo percorso dell’Oratorio della Grotta della Cattedrale, si potrà invece visitare la mostra “La danza degli Angeli” - Iconografie del Natale nell’arte, a cura dell'Ufficio Arte Sacra e Beni Culturali dell'Arcidiocesi di Urbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado.
La mostra intende costruire un percorso sul tema della Natività, attraverso opere d’arte realizzate da artisti ed artigiani operosi ad Urbino o su commissione locale, fra XV e XVIII secolo, che costituiscono uno dei tesori dell’Arcidiocesi.

Dal Rinascimento al Neoclassicismo, illustri botteghe urbinati come quella di Giovanni Santi e artisti appartenenti alla scuola di Federico Barocci, atèlier di miniatori e di maestri argentieri attivi nei grandi centri d'arte, raccontano il Natale esprimendo i valori stilistici e devozionali consolidati nelle diverse epoche.
Percorrendo la Via dell’Agrifoglio, si potranno scoprire bellissimi presepi artistici e laboratori di artigianato artistico, mentre canti Gospel e popolari su temi evangelici, Zampognari, concerti natalizi, invaderanno le vie cittadine.

Le Vie dei Presepi
Come di consueto, contestualmente alla Via dell’Agrifoglio, tante Natività saranno realizzate artigianalmente per le strade di Urbino, negli angoli più suggestivi del centro storico.
L’Arcidiocesi di Urbino, Urbania e Sant’Angelo in Vado organizza anche il concorso che premierà il miglior presepe di ogni categoria: Presepe in famiglia, a scuola, in parrocchia, in oratorio, in associazione, presepe artistico e quest’anno anche il presepe delle contrade di Urbino.
Il 31 dicembre, si potrà festeggiare l’arrivo del 2013 nella meravigliosa cornice del Teatro Sanzio, con musica dal vivo dell’orchestra di Alessandro Ristori e i Portofinos e con uno spettacolo di burlesque interpretato da Angela Melillo, poi musica fino al mattino con Nick DJ.

Innumerevoli anche le attività per i bambini, ai quali sarà dedicata l’intera Rampa di Francesco di Giorgio, salendo la quale i più giovani potranno partecipare a laboratori didattici, giochi e animazioni, nonché visitare la vera Casa di Babbo Natale consegnando la propria lettera dei desideri.
Numerose saranno le serate dedicate ai giochi tipici del periodo natalizio, organizzate nelle sale del Collegio Raffaello.

PROGRAMMA

8 e 9 dicembre 2012
FESTA DEL DUCA D’INVERNO
“Presepe Rinascimentale” a cura dell’ARS Urbino Ducale
Piazza Duca Federico, Via Puccinotti, Via Veneto,
Piazza della Repubblica e Corso Garibaldi
dalle 16.00 alle 21.00: mercati storici curati da Pietro Barsotti,
mostra-mercato e laboratori artistici
dalle 18.00 alle 20.00: spettacoli di burattini e giocoleria
con il fuoco - piazza Duca Federico
9 dicembre, ore 16.00: “Il gioco: antica tradizione rituale
delle festività invernali”. Il legame tra gli antichi giochi da tavolo e le origini arcaiche dei riti tramandati nelle ricorrenze natalizie, conferenza a cura di Ezio Zanini
Sala del Castellare - piazza Duca Federico
dalle 17.30 alle 18.00 e dalle 18.45 alle 19.45:
Presepe rinascimentale vivente con accensione delle candele di Candelara - piazza Duca Federico (con la collaborazione di Pro Loco di Candelara e Candele a Candelara, Compagnia Feltria “Aquile Ducali” e i Tamburi Ducali)

dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013
LA DANZA DEGLI ANGELI
Iconografie del Natale nell'arte
Oratorio della Grotta della Cattedrale
apertura: 8/9 e 15/16 dicembre, dal 22 dicembre al 1° gennaio,
5/6 gennaio, con gli orari 9.30-13.00 / 14.30-18.30
►Inaugurazione 7 dicembre, ore 17.00
Premiazione Concorso Presepi 13 gennaio 2012, ore 17.00

dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013
LA VIA DEI PRESEPI Centro storico

dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013
LE BOTTEGHE DELL’ARTIGIANATO ARTISTICO
Sale del Castellare
Ceramica, stampa d’arte, tessitura, stampa a ruggine, vetro soffiato, tombolo e creta

8/9 - 15/16 - 22/23 dicembre 2012
MERCATINI DI NATALE Centro storico

8, 15 e 22 dicembre 2012, dalle 17.00 alle 19.00
ZAMPOGNARI DELLA VALLE DEL FOGLIA
Vie del centro storico

8/9 - 15/16 - 22/23 dicembre 2012, dalle 16.00 alle 20.00
SULLE TRACCE DI BABBO NATALE
Rampa di Francesco di Giorgio
Giochi, laboratori, spettacoli per bambini e la vera casa di Babbo Natale.... con la possibilità di vincere tanti premi!
a cura dell’ASSCOM di Urbino e dell’Assessorato alle Politiche Giovanili, in collaborazione con “I Poeti della spada” di Urbino

GIOCARSI LE FESTE
Collegio Raffaello
per info e iscrizioni: cell. 349.2124921
8-14-23-29 dicembre 2012, ore 21.00 Tombola con ricchi premi
12-22-26 dicembre 2012 e 2 gennaio 2013, ore 21.00 Torneo di Burraco
19 dicembre 2012 e 5 gennaio 2013, ore 21.00 Torneo di Briscola

CANTI GOSPEL
Il coro gospel Sing for Joy, diretto dal Maestro Gilberto Barbieri,
presenta lo spettacolo “Looking 4 Jesus”
15 dicembre, ore 18.00 - Chiesa degli Scalzi (via dei Maceri)
16 dicembre, ore 18.00 - Cortile Collegio Raffaello

21 dicembre 2012, ore 18.30
CONCERTO DI NATALE
Cortile del Collegio Raffaello - piazza della Repubblica
Gruppo Insieme - Urbino

22 dicembre 2012 [Stagione Teatrale 2012-13]
EL PRESEP Tre atti in dialetto urbinate
Teatro Sanzio
Compagnia dialettale urbinate
Liberamente tratto da ‘Natale in Casa Cupiello’ di Eduardo De Filippo. Regia Amleto Santoriello,
Canzoni in dialetto di Duccio Alessandro Marchi

23 dicembre 2012, ore 21.00
CONCERTO DI NATALE Teatro Sanzio
Coro Polifonico della Cappella Musicale del SS. Sacramento di Urbino e
Orchestra di strumenti a fiato di Urbino

29 e 30 dicembre 2012
36 ORE NON STOP
Palazzetto dello Sport Urbino
Sport, Spettacolo e Solidarietà
a cura della Cooperarativa Sociale Francesca
per info: cell 328.9237481

31 dicembre 2012, dalle ore 23.00
VEGLIONE DI CAPODANNO Teatro Sanzio
per info e prenotazioni: 0722.309283 - cell. 349.2124921

4/5/6 gennaio 2013
MERCATO DI DOLCI NAPOLETANI
piazza della Repubblica

CANDELE A CANDELARA - IX^ edizione
La IX^ edizione del più suggestivo mercatino natalizio
Nell’antico borgo medievale torna l’1, 2, 7, 8 e 9 dicembre 2012 la festa dedicata alle fiammelle di cera. Tre spegnimenti programmati accendono la magica atmosfera natalizia rischiarata solo dalla luce soffusa di migliaia di candele. Il mercatino natalizio, la via dei presepi, l’officina di Babbo Natale, il parco dei folletti, gli spettacoli e la gastronomia tipica coronano il successo di questa manifestazione.


LA VIA DELL’AGRIFOGLIO
Presepi Artistici
1. Chiesa degli Scalzi: Grande Presepe meccanico di Giovanni Montanari (Fano), rappresentante un quartiere della Roma dell’800, con 26 statue in movimento.
2. Chiesa di San Francesco: Presepe tradizionale degli artisti presepi di Torre San Tommaso.
3. Oratorio di San Giuseppe: Presepe in stucco con figure a grandezza naturale di Federico Brandanti.
4. Palazzo della Palma, via Mazzini: Presepe a cura di SRRECO di Salute Mentale di Urbino.
5. Palazzo Castracane: Esposizione di Presepi storici, artistici e tradizionali di artisti urbinati e non.
6. Basilica Cattedrale: Sculture a grandezza naturale in resina, e argento dell’artista urbinate Pippi Balsamini.
7. Oratorio della Grotta della Cattedrale: Mostra “La danza degli Angeli” - Iconografie del Natale nell’arte, cura dell’Arcidiocesi di Urbino - Urbania - Sant’Angelo in Vado.
8. Sale del Castellare: Diorama presepiale della tradizione napoletana, prodotto di altissima finitura che ripercorre i modelli settecenteschi più noti, con ambientazioni di grande respiro e scorci della città di Napoli. Botteghe dell'artigianato artistico.
9. Chiesa di San Domenico: Grande presepe rappresentante la città di Urbino, liberamente ricostruita dall’artista urbinate Luciano Biagiotti.

LA VIA DEI PRESEPI
i Presepi delle Contrade
1. Bar Accademia: Presepe della Contrada di Gadana e Gruppo Speleologico “Il sogno del lupo”
2. Portico della Misericordia, via Raffaello: Presepe della Contrada del Monte
3. Via Raffaello: Presepe della Contrada di Honk Kong
4. Bar Vittoria, Porta Santa Lucia: Presepe di Porta Santa Lucia
5. Degusteria Raffaello, via Bramante: Presepe del Centro Socio/Educativo Francesca
6. Via Santa Margherita: Contrada di Piansevero
7. Cortile Collegio Raffaello, piazza della Repubblica: Presepe della Contrada di San Bernardino
8. Gelateria Via Veneto: Presepe della Contrada del Duomo
9. Ingresso Palazzo Castracane, via Veneto: Presepe della Compagnia Feltria “Aquile Ducali”
10. Arcate di Corso Garibaldi; Presepe della Contrada di Valbona
11. Piazza Rinascimento, Cortile Università: Presepe della Contrada di San Polo
12. Convento di San Bernardino: Presepe famiglia Vitali Loredana
13. Via Gonzaga: Presepe della Contrada della Piantata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2012 alle 01:18 sul giornale del 01 dicembre 2012 - 1043 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/GJY





logoEV
logoEV