Visita a Urbino di una autorevole delegazione dalla Serbia

1' di lettura 14/12/2012 - Visita a Urbino da parte di una delegazione serba della Regione Autonoma della Vojvodina. L’incontro rientra nell'ambito delle attività previste dal Protocollo di intesa sottoscritto dal Ministero dello Sviluppo Economico, l'Ente S.I.L. Appennino Centrale s.c. a r.l. (in qualità di soggetto attuatore), la Regione Autonoma della Vojvodina e la Galleria Nazionale Matica sprska - Novi Sad.

L’iniziativa è stata organizzata dal dott. Ilias Tasias, direttore del S.I.L. Appennino Centrale e ha avuto come contatto di riferimento il Soprintendente Maria Rosaria Valazzi, la quale ha esteso il coinvolgimento alle Istituzioni della città e del territorio .

La delegazione serba è così composta:
Slavisa Grujic, assessore ai beni culturali e all'informazione della Regione Autonoma della Vojvodina; Tijana Palkovljevic - Direttrice Galleria Nazionale Matica sprska - Novi Sad; Daniela Korolija - vice direttore Galleria Nazionale Matica sprska - Novi Sad; Zoran Vapa, direttore Istituto beni culturali della Vojvodina; Prof. Pavle Sekerus, Pro-rettore per le scienze e le relazioni internazionali dell'Università di Novi Sad.

A Urbino gli ospiti sono stati salutati a Palazzo Ducale dalla dottoressa Agnese Vastano, delegata dal Soprintendente; dal Vicesindaco Lorenzo Tempesta; dall’assessore provinciale Tarcisio Porto; dalla professoressa Anna Teresa Ossani, in rappresentanza dell’Università; dal dott Guerrino Bonalana, componente del Sil e Bruno Capanna (Soprintendenza Urbino). Nel corso dell’incontro della mattinata si è parlato di possibili progetti di cooperazione nel settore culturale. Il gruppo a visitato la Galleria Nazionale delle Marche e parte del centro storico di Urbino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2012 alle 19:59 sul giornale del 15 dicembre 2012 - 1036 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/HiN





logoEV
logoEV