Simone Massi, una conferenza e un seminario

1' di lettura 18/12/2012 - Simone Massi, animatore resistente. Mercoledì 19 dicembre 2012, ore 14:30/17:30, una conferenza aperta a tutti, in Aula Magna mentre giovedì 20 dicembre 2012, ore 9:00/13:00 - 14:30/16:30 un seminario riservato agli studenti del Biennio di Illustrazione a cura di Anna Pagnini e Chiara Carrer.

Un incontro dedicato alla scoperta di un grande del cinema d'animazione italiano.
Un illustratore che ha ottenuto riconoscimenti internazionali (recente David di Donatello).
Un illustratore con stile e tecnica molto particolari che evocano l'incisione e l'alta qualità del bianco e nero.
Un illustratore capace di mettere in pagina emozioni e sentimenti.


Simone Massi nasce a Pergola (Pesaro-Urbino) nel 1970. Ex-operaio, figlio di operai e contadini, ha studiato Cinema di Animazione alla "Scuola del Libro" liceo artistico, Urbino.
Animatore indipendente, ha ideato e realizzato (da solo e interamente a mano) una decina di piccoli film di animazione che sono stati mostrati in 54 Paesi dei 5 Continenti ed hanno raccolto oltre 200 premi. Nel 2012 ha vinto il David di Donatello e ha realizzato sigla e manifesto della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Filmografia
Immemoria (1995); In aprile (1995); Millennio (1995); Racconti (1996); Niente (1996);
Keep on! Keepin' on! (1997); Adombra (1999); Il giorno che vidi i sorci verdi (2001); Pittore,
aereo (2001); Tengo la posizione (2001); Piccola mare (2003); Io so chi sono (2004);
La memoria dei cani (2006); Nuvole, mani (2009); Dell’ammazzare il maiale (2011);
Fare Fuoco (2011); Lieve, dilaga (2012); Venezia 69 (2012); Animo resistente (2013).

Sito: www.simonemassi.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2012 alle 21:33 sul giornale del 19 dicembre 2012 - 1815 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/HqS