Marcello Simoni presenta il suo ultimo romanzo 'I sotterranei della cattedrale'

marcello simoni 1' di lettura 10/03/2013 - Mercoledì 13 marzo 2013 alle ore 17 presso la Sala Tesi DISTI (Dipartimento di Studi Internazionali) in Piazza della Repubblica 2 Marcello Simoni presenta il suo ultimo romanzo "I sotterranei della cattedrale".

Urbino, 1789. Il cadavere del professor Lam­berti, docente di filosofia all’università, viene ritrovato all’interno della cattedrale. L’ipotesi è che sia precipitato dalle impalcature erette per la ricostruzione della cupola, distrutta da un ter­remoto. Ma Vitale Federici, il suo allievo più brillante, intuisce subito che dietro quella morte si cela qual­cosa di poco chiaro…

Dopo il saluto di Michele Betti del Gruppo Speleologico Urbinate e il violino di Michele Bartolucci ad eseguire Musica a Urbino al tempo degli Albani, Marco Rocchi e Tiziano Mancini presentano il nuovo romanzo di Marcello Simoni, premio Bancarella 2012 con "Il mercante di libri maledetti". La nuova opera di Simoni è in vendita dal 7 marzo nella nuova collana "Live" della Newton Compton a 0,99 euro.

Fonte di ispirazione dell'opera, il galeotto soggiorno in Urbino di Simoni nel novembre scorso, in occasione dell’edizione 2012 di Urbinoir. E anche stavolta l’assassino torna sul luogo del delitto...

Marcello Simoni è nato a Comacchio nel 1975. Ex archeo­logo, laureato in Lettere, lavora come bibliotecario. Ha pubbli­cato diversi saggi storici e racconti. Il mercante di libri maledetti, suo romanzo d’esordio, ha superato le 300.000 copie, ha vinto il 60° Premio Bancarella, è stato selezionato al Premio Fiesole 2012 ed è stato finalista al Premio Emilio Salgari 2012. I diritti di traduzione sono stati acquistati in dodici Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche La biblioteca perduta dell’alchimi­sta e Rex Deus, un romanzo a puntate in versione ebook.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2013 alle 17:51 sul giornale del 11 marzo 2013 - 1017 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, comune di urbino, marcello simoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/KqV