Cagli: venerdì la città ricorda i 'favolosi anni '60'

2' di lettura 17/07/2013 - Sono gli anni della "dolce vita" e del "Piper". Quelli della guerra in Vietnam, della contestazione studentesca e della "battaglia" tra Beatles e Rolling Stones. Gli anni della minigonna ma anche del primo passo sulla Luna.

Gli anni '60 furono quelli della modernità e della creatività, che cambiarono per sempre il costume dell'Italia e del mondo. Quel cambiamento e quella creatività saranno il tema del secondo dei quattro "Venerdì di Cagli": venerdì 19 luglio ci sarà un altro appuntamento "favoloso", organizzato da Comune di Cagli, commercianti e associazione "Go, Giovani Oggi" (che cura questa serata e la quarta, dedicata all'Oriente). Un decennio mitico, quello che i più giovani vogliono vivere e i più adulti rievocare.

Un decennio fatto anche di impegno sociale, ma che per una sera Cagli vuole vivere con leggerezza, traendone abiti (chi vuole può partecipare indossando un abbigliamento a tema), musica e fantasia, per una serata che serva a divertirsi insieme. Approfittando per fare un giro in un centro storico che, da favola, lo è già da solo. Ma che si prepara ad accogliere stand, musica, hobbysti, animazione per bambini e tanto altro ancora.

Venerdì 19 luglio, il secondo "Venerdì di Cagli" inizia con l'aperitivo: come l'abbigliamento, sarà a tema in tutti i bar e i locali del centro storico. La musica sarà quella dell'epoca e corso XX settembre raccoglierà le immagini di un decennio vissuto da Cagli e dal mondo nel "Corso della storia" e in "Come eravamo" (condividi la tua foto di famiglia con #caglianni60 su Facebook). Anche le scenografie faranno un tuffo nel passato e durante la passeggiata si potranno ammirare auto e moto d'epoca grazie al Vespa Club Cagli.

Un assaggio di anni '60 lo avranno anche i più piccoli: Yabadabbaduuu accompagnerà i bimbi tra giochi di un tempo e sfilata di moda. Alle 23, l'appuntamento di chiusura della serata è affidato ai "Monkey Shaker": piazza Matteotti si trasformerà in una balera, per accogliere i ritmi di quelle notti scatenate. I "Venerdì di Cagli" proseguono fino al 2 agosto.


   

dagli Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2013 alle 18:50 sul giornale del 18 luglio 2013 - 1085 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/PzG





logoEV