Urbania: cocaina, 15 arresti. Tra loro un sicario dell'agguato con l'acido a Pesaro

Precetaj Altistin 1' di lettura 17/07/2013 - Quindici arresti e un giro di cocaina da 40mila euro al mese. Tra gli spacciatori anche Altistin Precetaj, accusato insieme al connazionale Rubin Ago Talaban, di essere un sicario dell'agguato con l'acido a Lucia Annibali dello scorso aprile in via Rossi a Pesaro.

La banda italo-albanese gestiva a Urbania un giro di cocaina da 40mila euro al mese. Secondo i carabinieri di Urbino, che hanno condotto le indagini, Altistin Precetaj farebbe parte della banda italo-albanese che gestiva il fiorente traffico di cocaina tra Urbania, Fermignano, Fossombrone.

Arrestato anche un giovane parrucchiere italiano di Fermignano.






Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2013 alle 08:47 sul giornale del 18 luglio 2013 - 1172 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, urbania, spaccio droga, cocaina, roberta baldini, news pesaro, precetaj altistin, agguato pesaro, banda albanese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Pxs