AMI potenzia la linea Urbino-Pesaro-Sud Italia

AMI potenzia la linea Urbino-Pesaro-Sud Italia 1' di lettura 04/10/2013 - Da lunedì 14 ottobre saliranno a quattro i collegamenti settimanali con Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, garantiti dall'accordo tra Ami e Simet.

Lo ha annunciato oggi Giorgio Londei. "La formula della collaborazione tra le società del trasporto - ha spiegato il presidente di Ami - ci consente di potenziare le linee, segno che il servizio ideato e realizzato sta entrando a pieno titolo fra le tipologie di collegamento che attualmente erogano i servizi lungo la linea adriatica". A soli sei mesi dall'inizio del collegamento, infatti, i passeggeri trasportati hanno superato le 5 mila unità, "a conferma che, quello con il Sud Italia, è un collegamento efficiente e che in realtà si mette in concorrenza con il treno".

"La destinazione di Urbino, in oltre il 90% dei casi - ha chiosato Massimo Benedetti, direttore generale di Ami - è utilizzata da studenti universitari, il che ci soddisfa doppiamente: vuol dire che la nostra università continua ad avere un grande appeal e che noi siamo in grado di metterci al servizio di chi la frequenta".

I collegamenti da Urbino e Pesaro lungo la direttrice Calabria-Basilicata- Puglia-Abruzzo saranno, dunque, quattro alla settimana: ogni lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, sia verso sud che verso nord. Contemporaneamente, le corse si arricchiscono di due nuove fermate, Foggia e Pescara.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 08:13 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 859 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, pesaro, bus, ami, linea urbino-pesaro-sud italia, sud italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SDA