Lunedì al Teatro Sanzio lo spettacolo di Booktrailer

teatro sanzio di urbino 2' di lettura 27/10/2013 - La lettura è fondamentale per lo sviluppo affettivo e cognitivo di ogni essere umano, nonché, base di ogni altro apprendimento. Per questo motivo e da diversi anni, il Sistema Bibliotecario della Comunità montana dell’Alto e Medio Metauro è in prima linea e all’avanguardia su questo fronte al fine di facilitare e supportare il lavoro della scuola nella promozione della lettura.

Un impegno - sottolinea il presidente Alceo Serafini - nel campo educativo e sociale che è alla base dell’operato della CM per l’affermazione della centralità della cultura del territorio, come strumento reale di crescita. Lunedì 28 ottobre, al Teatro Sanzio di Urbino, si potrà assistere alla presentazione e alla proiezione dei Booktrailers realizzati dagli alunni delle scuole secondarie di I grado: classi II C-E Istituto D. Bramante di Fermignano, classi II A-B-C Istituto A. Frank di Montecalvo in Foglia e I A-B Istituto G. Pascoli di Urbino, sede Gallo di Petriano.

Strumento di promozione della lettura, della biblioteca e di nuove abilità espressive e comunicative che piace molto ai ragazzi, il booktrailer è un breve filmato, un videoclip, uno spot, un trailer realizzato per promuovere un libo. Nato negli Stati Uniti a metà degli anni Novanta, in Italia è arrivato solo pochi anni fa anche se non è molto diffuso, anzi praticamente sconosciuto dalla didattica. A seguire lo spettacolo teatrale della cooperativa Il Mosaico presenta Vertigo quale stile fa al caso vostro? con il narratore Alfonso Cuccurullo e con il musicista Federico Squassabia.

L’incontro, promosso dalle bibliotecarie del Sistema Bibliotecario Alto Metauro, offrirà le informazioni di base per comprendere come il booktrailer possa stimolare i ragazzi ad un uso creativo e competente degli strumenti tecnologici senza tralasciare la lettura tradizionale di un libro di carta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2013 alle 16:35 sul giornale del 28 ottobre 2013 - 929 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, spettacoli, teatro sanzio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TFN