Pesaro: in auto con 800 grammi di hashish, arrestato 25enne residente ad Acqualagna

HASHISH SEQUESTRATO 1' di lettura 30/10/2013 - I carabinieri della compagnia di Pesaro hanno arrestato un 25enne di origine marocchina, trovato in possesso di 800 grammi di hashish occultati all'interno della propria autovettura.

Erano circa le 20 di martedì sera, quando i carabinieri di Pesaro hanno fermato una Fiat Punto con a bordo tre persone che procedeva lungo la Statale Adriatica. Interpellati dai militari i tre cittadini marocchini non hanno fornito motivi plausibili della loro presenza in zona insospettendo i carabinieri che hanno provveduto alla perquisizione dell'auto.

All'interno della stessa, ben occultati sotto il sedile del conducente, sono stati rinvenuti 800 grammi di hashish suddivisi in 8 panetti. Nella stessa circostanza, i militari hanno ritrovato anche 600 euro in contanti, ritenuti provento di un precedente spaccio illecito. Rachidi Mohammed, 25enne disoccupato, residente ad Acqualagna è stato arrestato, mentre sono stati segnalati i due passeggeri.

L'hashish sequestrato avrebbe fruttato al 25enne circa 10mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2013 alle 12:29 sul giornale del 31 ottobre 2013 - 822 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, acqualagna, hashish, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TQP