Controllo e prevenzione nel centro storico, nuove telecamere e lavoro coordinato fra Forze dell’Ordine

telecamera 1' di lettura 04/12/2013 - Adeguamento ai nuovi standard per quelle già esistenti e installazione di un numero aggiuntivo di telecamere, da posizionare in luoghi adeguati, per accrescere il controllo e la sicurezza nel centro storico di Urbino. La Giunta comunale ha deliberato questo nuovo intervento, impegnano la somma di 17.500 euro già previsti a bilancio.

Con questo provvedimento la Giunta compie un ulteriore passo nella direzione di accrescere gli strumenti destinati alla prevenzione, volendo scoraggiare chi, soprattutto il giovedì sera, si abbandona a comportamenti incivili. L’obiettivo è isolare coloro che creano problemi, e favorire una buona convivenza fra i residenti del centro storico, gli studenti e coloro che scelgono Urbino per trascorrere una serata in compagnia di amici.

Le nuove telecamere, in aggiunta alle esistenti, saranno installate in via Mazzini, via Cesare Battisti, via Veneto, Corso Garibaldi (zona Teatro) e via Budassi. Intanto, ogni settimana proseguirà il lavoro del Gruppo interforze (Forze dell’Ordine), coordinato dal Dirigente del Commissariato di Urbino. Il Gruppo si riunisce ogni giovedì nel primo pomeriggio per concordare i servizi della serata, e il venerdì mattina per fare un bilancio del lavoro svolto. Alla Polizia Municipale di Urbino è affidato il compito dei controlli sui locali, in modo che rispettino le norme del Regolamento attualmente in vigore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2013 alle 20:52 sul giornale del 05 dicembre 2013 - 1122 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Vwh





logoEV