Festività: buono il flusso turistico a Urbino

turismo a urbino 1' di lettura 03/01/2014 - Tanti visitatori a Urbino dal 26 al 31 dicembre 2013. Come è di tradizione, la città di Raffaello si conferma una destinazione turistica per il periodo immediatamente successivo al Natale. Gruppi organizzati, singoli visitatori e molte famiglie con bambini hanno scelto di visitarne i monumenti.

I dati emblematici sono quelli del Palazzo Ducale: nei giorni compresi fra il 26 dicembre e il capodanno in totale gli ingressi sono stati 3.590, segnando un + 19.50 per cento rispetto al medesimo periodo del 2012. E addirittura siamo a un + 23 per cento rispetto al 2011 e a un + 25 per cento rispetto al 2010.

La crisi economica si fa certamente sentire. La gente si muove, ma tendenzialmente spende meno nei ristoranti e preferisce permanenze più brevi nelle strutture Ricettive. Urbino rimane comunque una della località più visitate delle Marche. Un anno di promozione a vari livelli, la forte presenza della città sui social media e la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019 fanno sentire il loro effetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2014 alle 18:21 sul giornale del 04 gennaio 2014 - 1633 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/WHS





logoEV
logoEV