Pesaro città volante, al via la 5^ edizione della ½ Notte Bianca dei Bambini

 ½ Notte Bianca dei Bambini 3' di lettura 10/06/2014 - Il prossimo 13 e 14 giugno, Pesaro spiega le ali sulla quinta edizione de La ½ Notte Bianca dei Bambini.- Pesaro città volante. L’evento apripista dell’estate pesarese, fortissimamente voluto dall’Amministrazione Comunale, ridisegna il centro storico appositamente per i bambini e le loro famiglie, dedicandogli, dalle ore 18 alle 23, più di 50 spettacoli e 40 laboratori, tutti incentrati sul tema del volo.

"Quinta edizione di quella che é nata come un gioco, che voleva diventare l'evento bandiera della città e passo dopo passo ci siamo riusciti - commenta l'assessore alla Vivacità Enzo Belloni - Questa edizione ha come tema il volo, saranno le Winx ad aprire l'evento mentre la chiusura sarà affidata al funambolo Andrea Loreni. Riconfermata la parete da arrampicata, pompieropoli, i laboratori circa 40, molti di questi dedicati al volo. Quest'anno ritorna l'area sportiva con arti marziali e scherma. La città vivrà completamente a disposizione dei più piccoli. Sono estremamente orgoglioso di questo evento nato nel 2010".

"Con la Mezzanotte si apre ufficialmente la stagione estiva, l'apriamo sui bambini e le famiglie -commenta il sindaco Matteo Ricci - Una città a misura da bambino fa della qualità della vita il suo punto distintivo. Il turismo famigliare é uno dei settori che vogliamo spingere ulteriormente. Ci auguriamo che la manifestazione porti gente da fuori, ma è comunque una grande occasione per chi abita nel territorio per vivere la città .

Tra i partner non poteva mancare Banca di Pesaro che dalla prima edizione ha creduto in questa manifestazione, come dichiara il presidente Massimo Tonucci "La Banca di Pesaro ci ha creduto sin dall'inizio. Questa idea vincente ogni anno é cresciuta, abbiamo mantenuto la nostra presenza perché é il biglietto da visita della città. Con il nostro contributo cerchiamo di supportare questa festa".

Sarà infatti la più classica delle fantasie umane, il volo, a legare tutti gli eventi che da Piazza del Popolo si diramano per tutto il centro storico sino ai punti cardinali di Piazzale Aldo Moro, Piazza Lazzarini, Piazzale Matteotti e Piazzale della Libertà. Anche le “mascotte”, i classici pupetti della ½ Notte, il Pipistrello, la Zanzara, il Gufo, la Falena con particolare evidenza alla Lucciola, l’animaletto più magico della notte, nascono all’insegna del coordinamento al tema dominante e sono contemporaneamente ispirati alla notte e al volo.

La città si veste di magia e affida alla dimensione aerea persino la segnalazione degli eventi. Saranno infatti i palloncini a fare da segnaletica volante accompagnando i piccoli visitatori nel dedalo di coloratissime vie del centro storico. La comunicazione è stata progettata da Acanto Comunicazione, che ha inoltre coordinato la direzione artistica, in collaborazione con Elisabetta Marsigli e l’ufficio stampa, con Alessandra Ciolli. Ce ne sarà per tutti i gusti tra spettacoli e laboratori. E se di volo si parla certo è che non poteva mancare una special guest come Andrea Loreni, il funambolo filosofo famoso per le sue traversate al limite del possibile.

Dagli spettacoli a cavallo tra arte circense, danza e giocoleria, alla magia del teatro e della musica, dall’arte antica del mondo dei burattinai, alla fascinazione dei film di animazione di Miyazaki, non potevano mancare le fatine della tv, le Winx. Le madrine di questa edizione saranno proprio loro, le fatine del magico mondo di Alfea. Dalla Rainbow di Iginio Straffi di Recanati a La ½ Notte Bianca dei Bambini il volo è breve.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 10-06-2014 alle 14:00 sul giornale del 11 giugno 2014 - 740 letture

In questo articolo si parla di attualità, bambini, pesaro, rossano mazzoli, eventi pesaro, ½ notte bianca dei bambini, mezza notte bianca dei bambini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/5yk