Primo Festival del dialetto “Chesa Mia”

2' di lettura 14/07/2014 - Presentazione oggi a Urbino del primo Festival del dialetto “Chesa Mia”che si svolgerà venerdì 18 luglio dalle ore 19.00 nel Parco Comunale di Gallo di Petriano. La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Incerimonia” in collaborazione con il Comune di Petriano e il patrocinio del Comune di Urbino.

Il Festival sarà una combinazione fra poesia, musica e gastronomia. La serata vuole essere anche un omaggio al poeta dialettale di Gallo di Petriano, Giovanni Feduzi, in arte “Gianni d’Marin”. L’autore sarà presente all’iniziativa e sarà inviato a leggere alcuni dei suoi lavori. Le composizione di “Gianni d’Marin” sono un mix di ironia, ilarità e tristezza: questi sono gli ingredienti utilizzati da Feduzi per raccontare con grande efficacia vari episodi di vita della propria comunità.

Per quanto riguarda l’aspetto musicale, gli ospiti saranno: Duccio Marchi (Urbino), Canebianco (Gallo di Petriano), Borghetti Bugaron Band (Fano) e Sciampagn e Ghianda (Pieve di Cagna _ Urbino).

Oggi alla conferenza stampa erano presenti l’assessore al Turismo del Comune di Urbino Maria Francesca Crespini, il sindaco di Petriano Davide Fabbrizioli, Max Casoli dell’associazione “Incerimonia” e altri protagonisti dell’evento.

«Sono molto contenta di questa collaborazione con il Comune di Petriano -ha detto l’assessore al Turismo Maria Francesca Crespini- perché sempre di più dobbiamo lavorare su scala territoriale, provinciale e regionale, rapportandoci con altri Comuni. Questo del 18 luglio può essere l’avvio di un progetto dedicato al vernacolo, per fare in modo che Urbino e il territorio divento un punto di riferimento per un circuito nazionale dedicato al dialetto».

«La collaborazione con Urbino -ha detto il sindaco di Petriano Davide Fabbrizioli- è per noi un passo molto importante, che va nella direzione di valorizzare la nostra tradizione. La manifestazione “Chesa Mia” si inserisce in una programmazione di luglio che proseguirà nel weekend di fine luglio con il “Gallo d’Oro”».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2014 alle 19:30 sul giornale del 15 luglio 2014 - 651 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/7ds





logoEV
logoEV