Nominato il rappresentante di minoranza nel CdA di Urbino Servizi: è Chiara Sisti del Pd

comune di urbino 1' di lettura 20/07/2014 - Venerdì è stato nominato il rappresentante di minoranza nel CdA di “Urbino Servizi”.

La due forze di opposizione, il PD e il Movimento 5 Stelle, non erano arrivate a un candidato unico, per cui al sindaco Maurizio Gambini sono stati forniti due distinti nominativi: Chiara Sisti per il Partito Democratico e Silvia Argalia per il Movimento 5 Stelle. La persona scelta è stata Chiara Sisti, indicata dal PD. "Le due forze di opposizione -dice il sindaco Gambini- non sono riuscite ad arrivare a una sintesi, per cui mi hanno obbligato a scegliere. A quel punto ho pensato giusto inserire nel CdA l’esponente del partito che, fra le due opzioni, ha maggiore rappresentatività in città e in Consiglio Comunale. Le due persone indicate erano entrambe dei candidati validi".

"Sono soddisfatto di avere concluso la procedura di nomina del Consiglio di Amministrazione di “Urbino Servizi”. Finalmente -aggiunge Maurizio Gambini- la società ha un governo che nella sua composizione rispetta pienamente quanto previsto dallo Statuto, con esponenti di maggioranze e di opposizione. Ora le norme sono pienamente rispettate. Nella medesima seduta –conclude il sindaco- abbiamo anche confermato l’incarico a Revisori dei Conti, applicando però una riduzione del 30 per cento al loro compenso, perché dobbiamo risparmiare su tutti i fronti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2014 alle 21:54 sul giornale del 21 luglio 2014 - 765 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, comune di urbino, urbino servizi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/7ui





logoEV
logoEV