Nuove tariffe agevolate per la sosta a pagamento

sosta a pagamento 6' di lettura 28/07/2014 - Dal 1° agosto 2014 nuove tariffe agevolate per la sosta a pagamento comprendenti anche l’utilizzo del servizio urbano di Urbino, tolleranza zero contro la sosta selvaggia e nuove regole per i Bus Turistici.

L’Amministrazione comunale di Urbino ha dato il via a un nuovo piano che prende in considerazione l’intera mobilità cittadina.
Veniamo alle nuove tariffe per la sosta.

L’Amministrazione comunale ha scelto una politica tariffaria molto vantaggiosa sugli abbonamenti, per incoraggiare l’uso dei parcheggi regolari e scoraggiare la sosta in aree non idonee. Contemporaneamente, in accordo con l’ Adriabus, sono state riviste le linee di trasporto urbane, oltre a integrare all’interno della tariffa dell’abbonamento del parcheggio anche il servizio prettamente urbano della città di Urbino, sia quindi da Santa Lucia e Borgo Mercatale, che da buona parte degli altri parcheggi a raso, a pagamento.

Queste le tariffe IVA inclusa proposte (gli abbonamenti semestrali e annuali da 01.01.2015):

ABBONAMENTI PARCHEGGI STRUTTURA (Mercatale + Santa Lucia)

IVA INCLUSA

attivabili da agosto

a partire dall'1/1/2015

mensile

trimestrale

semestrale

annuale

0-24h

35,00

101,50

192,50

350,00

0-24h 2° auto nel nucleo familiare

32,50

95,00

179,00

325,00

0-24h 3° auto nel nucleo familiare

30,00

87,00

165,00

300,00

12 ore (a partire dal 1° ingresso nel parcheggio)

20,00

58,00

110,00

200,00

STUDENTI 0-24h

25,00

72,50

137,50

250,00

MOTO/MOTORINI

15,00

43,50

82,50

150,00

ABBONAMENTI PARCHEGGI A RASO (Lavagine, Via Buozzi, Porta Volponi, Via dei Morti)

IVA INCLUSA

attivabili da agosto

a partire dall'1/1/2015

mensile

trimestrale

semestrale

annuale

dalle 8 alle 20 (12 ore)

15,00

43,50

82,50

150,00

Inoltre, come già avviene per gli esercizi commerciali di Santa Lucia, sarà data la possibilità a commercianti e ristoratori del centro storico di comprare abbonamenti particolari, tramite i quali applicare sconti ai propri clienti, per il costo orario del parcheggio. Per i commercianti del centro storico è stato poi previsto l’allungamento dalle 20.00 alle 20.30 dell’orario per il carico-scarico. A questo punto: “sosta selvaggia” addio.

E’ stata emessa un’Ordinanza con cui è istituito il divieto di sosta (0,00-24,00) con rimozione forzata, per tutte le categorie di veicoli, in via G. Di Vittorio, nel tratto compreso tra il civico n. 2 denominato “Casa Rossini”, fino alla intersezione con la via Savini / Zeppi, su ambo i lati. Inoltre ci saranno controlli serrati per evitare la sosta irregolare nei seguenti punti: Via Comandino (dalla farmacia comunale all'incrocio con Via Gagarin e, se necessario, anche nel tratto che va da Piansevero fino a dopo la Banca Popolare di Ancona; Viale Gramsci (di fronte alla Banca delle Marche);Via Pellipario (primo tratto, di fianco al Poliambulatorio medici di Famiglia); Via Giro dei Debitori (dall'incrocio di Via Gramsci, fino all'incrocio con Via Pellipario); Viale Buozzi (area Monte - zona cippo dei caduti e, sulla parte destra scendendo, fino all'incrocio con Via del Popolo). Da lunedì 28 è iniziata la distribuzione degli avvisi nelle zone della sosta irregolare.

Gli avvisi saranno posizionati fino al 31 luglio, e dal 1° agosto scatteranno le sanzioni. Le novità per i Bus Turistici. E’ confermato l’arrivo di tali pullman (autobus con conducente superiore a 9 posti) nell’area di Borgo Mercatale. La discesa dei viaggiatori avverrà esclusivamente nell’area di Borgo Mercatale, nello spazio individuato e adiacente la pensilina lato Porta Valbona. La salita dei viaggiatori e la ripartenza dei Bus Turistici avverrà invece esclusivamente nel nuovo Nodo di Scambio Santa Lucia, negli spazi esterni agli archi della struttura.

Durante la loro permanenza in città, dopo aver fatto scendere i viaggiatori e prima della risalita dei medesimi turisti, questo genere di Bus Gran Turismo dovranno sostare nel piazzale dell’area Bocciodromo, in via Pablo Neruda (confermando quanto era già in vigore, ovvero il ticket giornaliero di 50 euro per mezzi superiore ai 7 metri; ticket di 25 euro per mezzi inferiori ai 7 metri; ticket di 40 euro per coloro che fanno prenotazione online e abbonamento di 500 euro per 15 operazioni carico/scarico passeggeri).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2014 alle 19:25 sul giornale del 29 luglio 2014 - 681 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/7RN





logoEV
logoEV