Alessandro Berselli ospite di Urbinoir con il suo “Anche le scimmie cadono dagli alberi”

Pagine di un libro 1' di lettura 04/11/2014 - Il mordace e divertente scrittore bolognese Alessandro Berselli sarà ospite dell’associazione Urbinoir mercoledì alle 17 alla libreria Montefeltro del Collegio Raffaello in Piazza della Repubblica per un incontro intitolato “Da Ambrose Bierce a Woody Allen, da Alessandro Berselli a…?”.

A conversare con l’irriverenza e il sarcasmo politicamente scorretto di Berselli saranno la coordinatrice di Urbinoir Alessandra Calanchi e Tiziano Mancini.

Alessandro Berselli (Bologna, 1965) esordisce come umorista nel 1991; le sue “Lettere al condominio” lo portano nel 1992 al Maurizio Costanzo Show. Dal 2003 inizia un’attività parallela di scrittore noir. Tra le sue opere ricordiamo “Storie d’amore, di morte e di follia” (ARPANet, 2005), “Io non sono come voi” (Pendragon, 2007), “Cattivo” (Perdisa Pop-Babele Suite, 2009) e l’ultimo uscito “Non fare la cosa giusta” (Perdisa Pop – I Corsari, 2010).

Berselli ha collaborato con Urboinoir curando l’irriverente “La posta del cuore” sul sito di Urbinoir che per l’occasione si presenta nella sua nuova veste, all’indirizzo
http://urbinoir.uniurb.it/







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2014 alle 19:03 sul giornale del 05 novembre 2014 - 435 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aa2Z





logoEV