Al via la 18esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2' di lettura 28/11/2014 - La 18esima Colletta del Banco Alimentare è arrivata! Sabato 29 novembre più di 5000 volontari (solo nelle Marche) saranno nei supermercati ad accogliere chi vorrà donare cibo.

La Colletta Alimentare, che avverrà in tutta Italia sabato, sarà come ogni anno un importante contributo in una situazione che si fa sempre più difficile, con oltre 6 milioni di italiani sotto la soglia di povertà.

Nella regione Marche saranno coinvolti oltre 400 supermercati, più di 140 solo nella provincia di Pesaro e Urbino. Gli alimenti raccolti verranno distribuiti alle strutture caritative che operano sul territorio e che raggiungono oltre 42.000 bisognosi.

Anche quest’anno nella Provincia di Pesaro e Urbino associazioni, federazioni, enti pubblici e privati, fondazioni e aziende si sono unite alla Fondazione Banco Alimentare Onlus fornendo mezzi e volontari per la 18esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Il particolare la colletta è sostenuta quest’anno per la prima volta da un numeroso gruppo di soci del Rotary Club Pesaro “Gioachino Rossini”, e dalla sezione di Pesaro dell’Associazione Italiana Arbitri.

Infine, ma non meno importanti, non vanno dimenticati gli storici collaboratori della Colletta Alimentare nella nostra provincia: ad esempio l’Esercito Italiano, che fornisce volontari, mette a disposizione mezzi per il trasporto degli alimenti e si è attivato per una due giorni di raccolta interna straordinaria al 28° Reggimento Pavia da consegnare il giorno della Colletta Alimentare; inoltre le Poste Italiane, L’ANA (Associazione Nazionale Alpini), la Società S. Vincenzo De Paoli, ACEMA S.p.a., A.I.A.S (Associazione Italiana Assistenza Spastici), Coop I.R.S. L’Aurora, L’Imprevisto Cooperativa Sociale, Michelini Elettrodomestici, Pascucci Vivai, T41a Coopertiva Sociale, T41b Società Cooperativa Sociale, Zolfanelli Impianti S.r.l., che contribuiranno con i volontari ed i loro mezzi.

Invito tutti noi a smettere di pensare che le nostre azioni quotidiane non abbiano un impatto sulle vite di chi la fame la soffre sulla propria pelle”.

Facendo nostre le parole di Papa Francesco, auguriamo a tutti, volontari e chi farà la spesa, buona #Colletta14 !








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2014 alle 09:43 sul giornale del 29 novembre 2014 - 484 letture

In questo articolo si parla di attualità, Poveri, colletta alimentare, banco alimentare, raccolta cibo, Giornata Nazionale della Colletta Alimentare





logoEV