Università: due premi di studio per una tesi e un progetto di ricerca su Mario Luzi

Università 4' di lettura 02/03/2015 - Il Comune di Montemaggiore al Metauro, in collaborazione con l'Associazione Culturale Revêrie, la Fondazione Carlo Bo, l'Università degli Studi di Lovanio (BE), con il patrocinio dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, bandisce un concorso per l'assegnazione di n. 2 premi di studio: un premio da 700 euro per una tesi di laurea specialistica, magistrale o di dottorato sull'opera e la figura del poeta Mario Luzi, e uno da 1000 euro per un progetto di ricerca sull'opera e la figura del poeta.

Di seguito il testo integrale del bando

Art. 1
Per l'anno accademico 2014/2015 il Comune di Montemaggiore al Metauro, in collaborazione con l'Associazione Culturale Revêrie, la Fondazione Carlo Bo, l'Università degli Studi di Lovanio (BE), con il patrocinio dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, con i fondi messi a disposizione dal dott. Andrea Ugolini e dalla Banca di Credito Cooperativo del Metauro, bandisce un concorso per l'assegnazione di n. 2 premi di studio: il premio per tesi di laurea specialistica, magistrale o di dottorato sull'opera e la figura del poeta Mario Luzi, pari a Euro 700,00, il premio di studio “Giorgio Ugolini Jr.” per un progetto di ricerca sull'opera e la figura del poeta Mario Luzi, pari a Euro 1.000,00.
Art. 2
Il premio di studio per tesi di laurea specialistica, magistrale o di dottorato, di Euro 700,00 lordi, è riservato a laureati e dottori di ricerca che abbiano svolto una tesi di laurea specialistica, magistrale o di dottorato riguardante l'opera e la figura del poeta Mario Luzi.
Il premio di studio “Giorgio Ugolini Jr.”, di Euro 1.000,00 lordi, è riservato a giovani laureati che presentino un progetto di ricerca sull'opera e la figura del poeta Mario Luzi, redatto in lingua italiana, che abbia elementi di originalità e innovazione.
Il Comitato che presiede i Premi è composta dal Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, prof. Vilberto Stocchi, dal dott. Andrea Ugolini, dalla prof.ssa Catia Migliori, dal prof. Franco Musarra, dal prof. Bart van Bossche della Katholieke Universitaet di Leuven e dall'artista Mario Francesconi.

Segreteria organizzativa: Comune di Montemaggiore al Metauro, Ufficio Protocollo indirizzo
Piazza Italia n. 11, 0721.895312 e-mail comune.montemaggiore@provincia.ps.it,
catia.migliori@uniurb.it stefania.rocco@uniurb.it Associazione Culturale Revêrie, con sede a Fano in via Lelli.
I Premi verranno assegnati in un'unica soluzione alla/al candidata/o più meritevole, ad insindacabile giudizio della Giuria dei Premi.
Art. 3
La domanda di partecipazione, redatta in carta libera, dovrà essere indirizzata al Comune di Montemaggiore al Metauro, e trasmessa personalmente o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all'Ufficio Protocollo, Piazza Italia n. 11, 61030 Montemaggiore al Metauro (PU), entro e non oltre il 28 febbraio 2015.
La domanda si considera prodotta in tempo utile anche se spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine indicato.
Art. 4
Nella domanda la/il candidata/o dovrà indicare i propri dati anagrafici e il domicilio eletto ai fini del concorso, comprensivo di indirizzo e-mail e numero di cellulare, come da facsimile reperibile presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Montemaggiore o sul sito http://www.comune.montemaggiore.pu.it.
Alla domanda per il Premio di Euro 700,00 dovranno essere allegati:
−una copia della tesi di laurea specialistica, magistrale o di dottorato discussa in Università italiane e straniere, in formato cartaceo e digitale (su CD); −autocertificazione o copia del certificato di laurea specialistica, magistrale o di dottorato;
−un breve curriculum studiorum.
Alla domanda per il Premio di studio di Euro 1.000,00 dovranno essere allegati:
−una copia cartacea e digitale (su CD) del progetto di ricerca sull'opera e la figura del poeta Mario Luzi;
−autocertificazione o copia del certificato di laurea specialistica, magistrale o di dottorato;
−un breve curriculum studiorum.
Non saranno accettati lavori che siano antecedenti l'anno accademico 2009/2010 e le tesi di corsi triennali.
Art. 5
La Giuria sarà composta dal Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, e da altri tre membri nominati dalla Prof.ssa Catia Migliori e Associazione Culturale Revêrie.
Art. 6
L'accettazione da parte dei concorrenti di tutte le norme stabilite dal presente bando è implicita nell'adesione allo stesso concorso.
Art. 7
I dati personali trasmessi dai candidati con le domande di partecipazione al concorso, ai sensi dell'art. 13 del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, saranno trattati per le finalità di gestione della procedura concorsuale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2015 alle 23:32 sul giornale del 03 marzo 2015 - 586 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/af0M





logoEV
logoEV