Maltempo: donna schiacciata da un albero abbattuto dal vento, muore in ospedale

1' di lettura 05/03/2015 - Ad Urbino la prima vittima del maltempo che da mercoledì sera si è abbattuto sulle Marche.

Una signora 48enne di Urbania, appena scesa dall’autobus e diretta al lavoro verso il Colle di Cappuccini, è stata schiacciata da un albero crollato a causa delle forti raffiche di vento.

Sul posto, la zona dei collegi universitari, sono subito intervenuti i vigili del fuoco ed il 118 che ha accompagnato la donna all’ospedale. Purtroppo però le sue condizioni erano gravissime e non ce l’ha fatta. La donna, deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale, lascia il marito e due figli.

Sempre ad Urbino, dove si è staccato un cappotto esterno della scuola materna di via Ubaldini-lato Università degli studi Carlo Bo,un volontario della Protezione Civile di Urbino è stato colpito da un ramo staccatosi da un albero. L’uomo era intervenuto sulla strada che da Urbino porta a Cavallino per rimuovere un grosso albero caduto in mezzo alla carreggiata.








Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2015 alle 11:09 sul giornale del 06 marzo 2015 - 1007 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, ambulanza, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aghQ

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV