Nuova generazione di farmacisti in Camerun targata Università di Urbino e Università di Camerino

2' di lettura 11/07/2015 - La nuova generazione di farmacisti si forma a Camerino e Urbino e lavorerà a Dschang, in Camerun: 18 neolaureati che tornano nel loro Paese dove li aspettano impieghi certi, opportunità e sviluppo.

“Siamo orgogliosi di consegnare a questi giovani insieme un riconoscimento ed una grande responsabilità – ha detto il rettore dell'Università di Camerino Flavio Corradini alla cerimonia di laurea – Essi sono il futuro per un’intera nazione e rappresentano un nostro vanto esemplare”.

“La loro laurea corona il lavoro di sinergia affinato fra Camerino e Urbino – ha aggiunto Vilberto Stocchi, rettore dell’Ateneo urbinate Carlo Bo – che arriva a successo e concretezza con il contributo anche del Rotary che ha sostenuto l’acquisto di attrezzature e materiali per due laboratori in Camerun, dove questi giovani lavoreranno e di Federfarma Marche che ha subito creduto in questo progetto”.

“Abbiamo sostenuto volentieri tale corso di formazione – ha aggiunto Pasquale D’Avella, presidente di Federfarma Marche - perché sempre più c’è bisogno di competenze e professionalità da inserire nel settore farmaceutico dove la contraffazione, il contrabbando e il crimine provocano danni a livello internazionale”.

“Vorrei dare a questo evento un significato particolare per il Camerun – ha poi commentato in inglese visibilmente emozionato il rettore di Dschang, Anaclet Fomethe – abbiamo in media un medico ogni 13mila abitanti, i farmacisti saranno poco più di cento: questi giovani sono più che la nostra speranza, la nostra sicurezza!”.

Alla fine, la cerimonia ha preso il sopravvento sui commenti soddisfatti delle autorità: 18 volti emozionatissimi di altrettanti ragazzi hanno ricevuto il plauso del Senato accademico congiunto di Camerino e Urbino. Porteranno nella loro nazione un sapere prezioso, capace di salvare vite umane e di contribuire allo sviluppo di tutti.


   

da Federfarma Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2015 alle 12:42 sul giornale del 13 luglio 2015 - 528 letture

In questo articolo si parla di attualità, Unicam, Camerun, Federfarma, uniurb

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/alOF





logoEV
logoEV