Urbino Musica Antica: Sara Mingardo in concerto nella chiesa dell'Annunziata a Pesaro

Sara Mingardo 3' di lettura 20/07/2015 - Sara Mingardo in concerto a Pesaro nella chiesa dell'Annunziata. Il famoso contralto veneto si esibirà mercoledì 22 luglio, alle ore 21.30. L'evento si inserisce nel cartellone di Urbino Musica Antica, nell'ambito di un progetto di collaborazione tra le città di Pesaro e Urbino, fortemente voluto dall'assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro.

Nata a Venezia, la Mingardo ha studiato canto con Franco Ghitti nella sua città natale, al conservatorio Benedetto Marcello. Ha vinto il primo premio al concorso internazionale di canto Toti Dal Monte e il premio Giulietta Simionato al 23º Concorso di Vienna.

Ha fatto il suo debutto operistico professionale nel 1987 come Fidalma ne Il matrimonio segreto di Domenico Cimarosa ad Avezzano. La sua carriera si è sviluppata rapidamente e nel 1989 aveva già fatto apparizioni anche al Festival di Salisburgo, al Teatro Regio di Torino e al Teatro di San Carlo. Canta regolarmente nei più importanti teatri e festival del Mondo.

“Questa proposta che arriva dal Festival Urbino Musica Antica - dice l’assessore alla Promozione Turistica di Urbino Maria Francesca Crespini - è un esempio di come il sodalizio fra i due co-capoluoghi della nostra provincia possa mettere a disposizione di cittadini e turisti delle iniziative di grande qualità, all'insegna della circuitazione di progetti ed eccellenze culturali”.

“Ospitare a Pesaro una grande artista come Sara Mingardo è un'occasione unica per il pubblico pesarese – interviene Marco Mencoboni -, che avrà la possibilità di ascoltarla in uno dei repertori da lei forse meno frequentati in pubblico e cioè il repertorio del primo '600 italiano. Vera regina dei teatri di tutto il mondo, la sua registrazione di Anna in Les Troyens di Hector Berlioz ha vinto il Gramophone Award, il Grammy Award per il miglior disco Opera e il Grammy Award al miglior album di musica classica nel 2002. Pesaro città della musica farà un nuovo passo in avanti grazie a questo straordinario appuntamento”.

Per il vicesindaco Daniele Vimini, dopo l'Early Music Festival di Primavera, e nell'anno dell'approdo stabile anche a Pesaro del Cantar Lontano Festival, “questa partnership con il Festival di Urbino segna un passo strategico nell'impostazione di un calendario di altissima qualità e riconoscibilità sulla musica antica, in una città che vanta grandi tradizioni in questo ambito e punta a un presente e futuro di sviluppo e crescita”.

Sara Mingardo contralto
Giorgio Dal Monte clavicembalo
Allievi della Masterclass UMA
Musiche di C. Monteverdi, B. Strozzi e altri autori del ‘600 italiano


I corsi di Urbino Musica Antica
Da mezzo secolo il riferimento assoluto nel campo dell'Early Music. Per Early music o musica antica, s'intende in genere la musica europea che va dal medioevo al rinascimento; frequentemente, soprattutto nell'area anglosassone (dove il concetto di "early music" è nato), si include in questo termine anche la musica barocca.
Nati quasi cinquant'anni fa, quando in Italia e in Europa la riscoperta dell'Early Music muoveva i suoi primi passi, i corsi di Musica Antica di Urbino hanno raccolto nel tempo un bagaglio di esperienze unico, che li colloca ai livelli di eccellenza nel campo della didattica della musica antica.

I musicisti più prestigiosi, gli insegnanti più preparati
Dai leggendari pionieri della musica antica (quali F. Bruggen, G.Leonhardt) ai maggiori interpreti della Early Music del terzo millennio: A. Bernardini, P. O'Dette, R. Alessandrini, S. Montanari, S. Mingardo e molti altri. I corsi UMA offrono non solo un'occasione didattica preziosa ma permettono di “vivere” la Musica Antica fianco a fianco con i maestri e gli esecutori più acclamati.

Ulteriori info su
http://fima-online.org/umafest/it/events/i-concerti/arie-madrigali-cantate/
http://fima-online.org/umafest/en/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2015 alle 16:30 sul giornale del 21 luglio 2015 - 618 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Comune di Pesaro, Sara Mingardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ambG





logoEV
logoEV