Primi laureati magistrali in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

università di urbino dipartimento di scienze biomolecolari 2' di lettura 20/07/2015 - Grande soddisfazione alla Scuola di Farmacia del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università Carlo Bo: con le sedute di laurea della sessione estiva dell’anno accademico 2014-2015 hanno terminato il loro percorso di studi i primi laureati dei Corsi di laurea magistrali quinquennali LM-13 in Farmacia e CTF.

I percorsi magistrali recepiscono, come quelli specialistici, le direttive europee in materia, ma nascono successivamente a seguito di mutati decreti ministeriali che prevedono la loro attivazione obbligatoria in tutti gli atenei italiani. A Urbino il primo piano degli studi è stato avviato nel 2010-2011. Va a grosso merito dei ragazzi, pertanto, essere riusciti a terminare il percorso in appena quattro anni e una sessione.

Non è stato sicuramente un iter semplice in quanto la normativa europea che sovrintende all’ordinamento dei Corsi di laurea LM-13 prevede una serie di attività obbligatorie e vincolanti, sia per le materie di studio che per tirocinio curriculare in farmacia e tesi (quest’ultima obbligatoriamente sperimentale per gli studenti di CTF). Nonostante ciò, l’impegno, la dedizione ed un’organizzazione ottimale del percorso con esami fondamentali nei primi quattro anni e altre attività nell’ultimo, sono risultati fondamentali per conseguire un traguardo che ha permesso agli studenti laureatisi a maggio di sostenere anche l’esame di abilitazione professionale.

Con la certezza che tanti altri studenti completeranno nelle prossime sessioni di laurea del presente anno accademico il loro percorso” auspica il Direttore della Scuola Gilberto Spadonie che anche per loro si possano aprire strade feconde in termini di soddisfazioni professionali, ci fa piacere ricordare coloro che, provenendo da varie nazioni (non solo Italia, ma anche Camerun e Grecia) il percorso lo hanno terminato: Stefano Bacelli, Diego Maria Cannas, Sara Chegai, Romeo Arago Dougue Kentsop, Piera Eusepi, Elvira Chimene Evina Horpa, Francesca Fabiani, Lucia Furiassi, Riccardo Giuseppe Galletto, Nicholas Gineprini, Jessica Giommi, Eleni-Maria Kartelia, Maria Macharia, Sabino Minerva, Evelyne Edith Momo Ngoufack, Guy Noel Mouoffo, Patrick Willy Ongbwa, Ioannis Papapetrou, Michela Papi Renzetti, Coralie Pouguem Welako, Wanda Polcari, David Flaubert Tesse, Termine Hyacinthe Touko Chiga ed Arold Jorel Tsetegho Sokeng”.

Le iscrizioni ai Corsi di laurea in Farmacia e CTF per l’anno accademico 2015-2016 sono aperte dal 16 luglio e che il numero di posti disponibili per ciascun corso è di 100 unità.

Maggiori approfondimenti sui Corsi di laurea e sulle modalità di iscrizione sono visibili nella pagina web della Scuola di Farmacia dedicata:
http://www.uniurb.it/it/portale/disb.php?mist_id=16600&lang=IT&tipo=DISB&page=2103&recordID=10376.


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2015 alle 19:48 sul giornale del 22 luglio 2015 - 1315 letture

In questo articolo si parla di lavoro, università di urbino, farmacia, laureati, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/amcQ





logoEV
logoEV