"Effetto Città", l’evoluzione dello scenario urbano e il dialogo tra città, arte e cinema

03/11/2015 - Effetto città. Arte/Cinema/Modernità (Bompiani 2014), opera di Vincenzo Trione (curatore del Padiglione Italia della 56a Esposizione Internazionale d’Arte organizzata dalla Fondazione la Biennale di Venezia e professore ordinario di Arte e media alla IULM di Milano), sarà al centro dell’incontro che si terrà venerdì 6 novembre alle ore 17.00 nel Palazzo Ducale di Urbino, scenario di eccezione per il primo evento in programma di Aspettando la 4a edizione del Festival del giornalismo culturale.

Le tematiche affrontate nell’opera di Vincenzo Trione raccontano l’evoluzione dello scenario urbano da fine Ottocento a oggi e il dialogo, sempre vivo, tra città, arte e cinema, denso di ripercussioni sociali e culturali, insieme creative, tecnologiche, immaginifiche e talora inquietanti, che verranno offerte al pubblico in tutta la loro dimensione di stringente attualità.

Dopo il saluto di Vilberto Stocchi, Rettore dell’Università di Urbino Carlo Bo, Luca Ceriscioli, Presidente della Regione Marche e Giorgia Muratori (MiBACT), converserà con l’autore Stefano Bartezzaghi, giornalista, scrittore e professore alla IULM di Milano.

Interverranno Lella Mazzoli (Direttore dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino) e Giorgio Zanchini (Giornalista RAI), che modererà il dibattito al quale parteciperanno con significativi contributi Maria Rosaria Valazzi (Storica dell’arte), Anna Maria Ambrosini (Università di Urbino Carlo Bo), Lucia Miodini (ISIA Urbino), Umberto Palestini (Direttore Accademia di Belle Arti Urbino) e Roberto Cioppi (Assessore all’urbanistica del Comune di Urbino).

Durante l’incontro, gli studenti dell’ISIA realizzeranno delle sintesi visive che metteranno in evidenza percorsi e temi discussi.

L’evento è organizzato dall’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino, il Dipartimento di Scienze della comunicazione e discipline umanistiche dell’Università di Urbino Carlo Bo e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Si ringraziano per la collaborazione l’Accademia di Belle Arti e l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2015 alle 20:10 sul giornale del 04 novembre 2015 - 479 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, comune di urbino, festival del giornalismo culturale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap1H