Unioni civili: iniziativa Pd con Cirinnà. Fabbri e Gostoli: "Traguardo storico sul fronte diritti"

Monica Cirinnà 1' di lettura 04/03/2016 - Si terrà a Fano, lunedì 7 marzo, alle ore 18, presso la ex chiesa San Leonardo, in via Cavour, l'iniziativa dedicata al disegno di legge che regolamenta le unioni civili e le convivenze.

L'appuntamento, promosso dal Partito Democratico, vedrà la partecipazione della sen. Monica Cirinnà; della sen. Camilla Fabbri; del Segretario Pd Marche, Francesco Comi; del Segretario Provinciale Pd Pesaro Urbino, Giovanni Gostoli; del Segretario Pd Fano, Stefano Marchegiani.

Secondo Camilla Fabbri, “Il ddl permette di compiere un passo avanti sul fronte dei diritti, colmando un ritardo rispetto all’Europa e ponendo fine ad una discriminazione inaccettabile fra cittadini. Questo risultato è merito delle associazioni, da anni impegnate in questa battaglia democratica, ma anche del Governo e del Pd, la cui determinazione ha portato all’approvazione del provvedimento in Senato. Adesso – conclude- la sfida è quella di una nuova legge sulle adozioni, che riformi l’iter generale, troppo contorto e lungo, e che dia piena attuazione alla stepchild. Il nostro obiettivo è infatti quello di garantire esclusivamente i minori e la loro continuità affettiva”.

Per Giovanni Gostoli, “si tratta di un’iniziativa volta ad approfondire un tema che ha visto, purtroppo, anche una falsa informazione e che, invece, merita di essere affrontato con grande attenzione, anche perché si tratta di un traguardo storico per il nostro Paese, di cui Governo e Pd sono stati artefici. Siamo orgogliosi – conclude- che sia stata scelta proprio la nostra Federazione Pd e la città di Fano per ospitare la prima iniziativa pubblica dopo il voto in Senato”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2016 alle 18:56 sul giornale del 05 marzo 2016 - 678 letture

In questo articolo si parla di politica, Pd pesaro, unioni civili, iniziativa pd, On. Camilla Fabbri Senatrice PD, Cirinnà, Monica Cirinnà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/autD





logoEV
logoEV