Una serra di marijuana in cantina, arrestato trentottenne urbinate

cannabis - foto di repertorio 1' di lettura 13/03/2016 - Un uomo di trentotto anni di Urbino, residente nella frazione di Gadana, è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nello specifico marijuana e hashish.

I fatti risalgono alla scorsa settimana, durante le consuete operazioni di controllo del territorio svolte dagli agenti del Commissariato di Urbino, l'uomo era stato fermato e trovato in possesso di un involucro contenente circa 5 grammi di hashish.

Successivamente, in seguito ad una perquisizione avvenuta presso la sua abitazione, è stata ritrovata nella cantina della stessa una serra vera e propria per la coltivazione della marijuana, venivano rinvenuti semi, vasi appena seminati, piante in piena fase di maturazione, bilancini e lampade per il riscaldamento.


Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro, per un totale di quasi 7 etti di marijuana e 50 grammi di hashish. Inoltre è stato trovato un quaderno su cui il trentottenne era solito appuntare i nomi dei suoi clienti, tutti della zona, che sono stati segnalati in prefettura.

L'uomo ha patteggiato una multa di quasi 5.000 euro e una pena di 20 mesi di reclusione.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2016 alle 23:25 sul giornale del 14 marzo 2016 - 1574 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, urbino, marijuana, hashish, arrestato, gadana, articolo, Laura Macrì

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/auML





logoEV
logoEV