Calmazzo: Esce di strada e finisce nel torrente, muore quarantaquattrenne urbinate

Eliambulanza, foto di repertorio 1' di lettura 04/04/2016 - Grave incidente nella notte fra sabato e domenica in località Calmazzo di Fossombrone, un uomo di quarantaquattro anni di Urbino ha perso la vita dopo essere uscito fuori strada con la sua auto finendo nel torrente Tarugo.

L. R., operatore sociosanitario all'ospedale di Fano, stava rientrando a casa dopo aver trascorso la serata con amici, quando per cause ancora da accertare ha perso il controllo del mezzo ed è finito nel torrente, dopo un volo di oltre una decina di metri.

Le ricerche sono partite però soltanto la mattina, quando la moglie non avendolo visto rientrare ha dato l'allarme, quando è stata individuata la sua auto, l'uomo era ancora in vita, ma avendo passato oltre sei ore nell'acqua ghiacciata presentava un grave stato di ipotermia.

È morto per arresto cardiaco poco dopo l'arrivo dell'eliambulanza.






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2016 alle 02:43 sul giornale del 04 aprile 2016 - 1256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, incidente, fossombrone, eliambulanza, calmazzo, ipotermia, articolo, Laura Macrì

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/avtL





logoEV
logoEV