Dopo due mandati Londei lascia la presidenza di Ami Spa

Giorgio Londei 1' di lettura 06/05/2016 - “Dopo due mandati, non intendo ricandidarmi”. Lo ha detto il presidente di Ami Spa, Giorgio Londei, in relazione alla scadenza del Consiglio di Amministrazione della società pubblica di trasporto.

Nel suo messaggio di commiato, il presidente ha spiegato di lasciare “una società con il bilancio in ordine e in attivo, risultati non usuali - come è noto - in tutta Italia nell’esercizio della mobilità”. Nel suo ultimo giorno alla presidenza di Ami Spa, Londei ha voluto anche ricordare e ringraziare “tutti i dipendenti e il Direttore Generale che hanno sempre mostrato grande professionalità, i sindaci di Urbino Corbucci e Gambini, di Pesaro Ceriscioli e Ricci, di Fano Aguzzi e Seri, i sindacati interni e del settore, insieme ai privati con i quali ho avuto un rapporto eccellente e proficuo”.

“Faccio i migliori auguri a chi prenderà il mio posto - ha concluso Londei -”. “Per quanto riguarda il mio futuro, intensificherò il mio impegno di presidente della prestigiosa Accademia di Belle Arti e mi dedicherò all’associazione Urbino Capoluogo’, della quale sono fondatore”.


   

di Redazione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2016 alle 00:11 sul giornale del 06 maggio 2016 - 565 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Giorgio Londei, ami spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/awCj





logoEV
logoEV