Cagli: Giovedì il concorso enogastronomico "Il Nerone a Tavola"

concorso enogastronomico il nerone a tavola 1' di lettura 09/05/2016 - È fissata per giovedì 12 maggio alle ore 20.30 l’attesissima sfida tra Ristoranti per la contesa del podio come miglior piatto a base di prelibatissimo fungo spignolo. Conosciuto dagli esperti col nome di Tricholoma georgii, il Prugnolo o Spignolo, nasce in primavera, intorno alla fine di aprile,presentandosi in gruppi circolari.

Questo micete, caratteristico delle zone montane del Catria e Nerone, si è rivelato nella tradizione culinaria locale un eccellente ingrediente, molto versatile e adatto per le sue spiccate doti gusto olfattive alla creazione di succulenti piatti. Occorre inoltre rimarcare che lo spagnolo è ricco di sostanze nutritive utili al nostro metabolismo come proteine, lipidi sali minerali e vitamine, ed è composto dal 90% di acqua.

Per questi motivi e per la valorizzazione e promozione dello Spignolo gli Chef coinvolti hanno deciso di gareggiare tra loro, nell’intento di creare il miglior piatto ed il migliore abbinamento con i nostri vini del territorio.

I Ristoranti in gara sono cinque: Le Fontane di Cagli, La taverna della Rocca di Frontone, Col d’Agnello di Cantiano, Il gatto e la volpe di Pergola e la Locanda di Girolomoni di Isola del Piano. I piatti preparati saranno a sorpresa e a giudicarli saranno due giurie: una tecnica composta da Sommelier, giornalisti ed enogastronomi che attribuiranno due premi (piatto che meglio valorizza il fungo e miglior abbinamento) ed una popolare che conferirà il premio per la miglior preparazione.

Il costo della serata è di 35 Euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2016 alle 16:02 sul giornale del 10 maggio 2016 - 1500 letture

In questo articolo si parla di attualità, cagli, concorso enogastronomico, sommelier, il nerone a tavola, ais marche, urbino-montefeltro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/awI8





logoEV
logoEV