Lo spettacolo del drifting arriva ad Acqualagna

drift show acqualagna 2' di lettura 09/06/2016 - I fedelissimi del drifting sono chiamati a raccolta ad Acqualagna per un grande Drift Show day. L’accensione dei motori è prevista per domenica 12 giugno (dalle 9 alle 12/ dalle 14 alle 18) nella zona industriale lungo un circuito chiuso e transennato che comprende via dell’Industria, dell’Artigianato e Colombara.

In pista trentacinque auto e cinque ape proto provenienti da tutta Italia. Non solo auto ma anche grande sport e spettacolo tra derapate e traversi insieme ai grandi campioni del driftring e di ape proto. Tra i protagonisti spiccano i nomi di Graziano Rossi, papà di Valentino, e il campione italiano di ape proto Loris Rosati. Gli organizzatori sperano di vedere arrivare il pluricampione mondiale della MotoGp dato che domenica non correrà, nel frattempo, assicurano una giornata all’insegna dell’incredibile per una esibizione nella quale anche le frenate si trasformeranno in una sorta di forma d’arte e di spettacolo.

L’evento è a cura dell’Associazione Nerone “Resing Tim” in collaborazione con il comune e la Proloco di Acqualagna. Secondo il regolamento la corsa prevede otto piloti in pista per tre giri di corsa, a rotazione. I piloti si esibiranno nelle migliori derapate, traversi e sgommate e nel pomeriggio Taxi Drift per il pubblico presente. Anche il sindaco Andrea Pierotti vorrà provare il brivido della corsa sull’asfalto e lo farà con un pilota d’eccezione, Graziano Rossi che farà spettacolo con le sue due auto: Corvette e Maserati.

Rossi garantisce una grande esibizione motoristica: “Ho visitato il tracciato e sono rimasto particolarmente sorpreso. La zona è molto bella e l’asfalto è perfetto e corribile. Faremo dei bei numeri” dice Rossi e conclude: “Nonostante il fumo sarà una grande festa per il Paese che ritengo tra i più significativi di questa Provincia e ci auguriamo si possa ripetere negli anni”. In sintonia con la migliore tradizione acqualagnese, i piloti faranno una piacevole sosta per pranzo a base di tartufo nero estivo.

“Una collaborazione importante e una grande occasione non solo per gli appassionati di motori ma anche per coloro che vorranno assaporare il tartufo di stagione”. Dichiara il sindaco soddisfatto per l’evento, il primo nel calendario delle manifestazioni estive del comune. “I nostri ristoratori sono alle prese con un tipo di tubero che è capace di arricchire le ricette più semplici e acquistabile ad un prezzo molto accessibile” conclude Pierotti. Grazie, infatti, alla collaborazione tra il comune e i ristoratori di Acqualagna, sarà possibile mangiare tartufo nero scegliendo un menù promozionale al prezzo di 25 euro con in regalo il libro sui 50 anni della Fiera: “Acqualagna Capitale del Tartufo. 1966 - 2015/ 50 anni di Fiera, Storia, Uomini, Passione” con tante curiosità e consigli utili su come conservare e cucinare il prezioso Tubero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2016 alle 18:52 sul giornale del 10 giugno 2016 - 853 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqualagna, comune di Acqualagna, drifting, drift show

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/axXs





logoEV
logoEV