Asur potenzia gli Ospedali di Comunità, due nuovi ecografi di alta fascia a Cagli e Fossombrone

Nuovi ecografi di alta fascia negli Ospedali di Comunità di Cagli e Fossombrone 1' di lettura 09/11/2016 - Nei giorni scorsi sono stati installati e collaudati i due nuovi ecografi di alta fascia e di ultima generazione presso gli Ospedali di Comunità di Cagli e Fossombrone.

Gli ecografi di alta fascia sostituiranno/potenzieranno l’attuale dotazione tecnologica e permetteranno ai professionisti delle varie branche specialistiche di effettuare indagini multidisciplinari (ecografie addome, renale, ginecologiche, etc) garantendo una ottimale qualità iconografica.

I Direttori dei Distretti Dr. Romeo Magnoni (Urbino) e il Dr. Giovanni Guidi (Fano) si ritengono soddisfatti per l’importante acquisizione per le loro comunità, per i medici specialisti e delle cure primarie e auspicano un loro ottimale utilizzo nel rispetto dell’appropriatezza prescrittiva.

Tale acquisizione rientra nel programma di potenziamento del territorio, come previsto dalla programmazione regionale relativamente alla riconversione dei piccoli ospedali in Ospedali di Comunità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2016 alle 19:51 sul giornale del 10 novembre 2016 - 260 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, cagli, fossombrone, ospedale di comunità, ecografo, area vasta 1, ospedale di fossombrone, ospedale di cagli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aDiv





logoEV
logoEV