Domani a Palazzo Passionei continuano le Letture ad Alta Voce

libro foto generica 800px 1' di lettura 29/11/2016 - Giovedì 1 dicembre 2016, alle ore 17:00, presso Palazzo Passionei, in via Valerio 9 a Urbino continua il ciclo di Letture ad alta voce "Racconti dal mondo dell'esilio e dalla migrazione nel Novecento".

La lettura proposta sarà: Tahar Ben Jelloun (Fès, Marocco 1944) Villa Literno (1990) (da: Tahar Ben Jelloun con la collaborazione di Egi Volterrani, Dove lo stato non c’è. Racconti italiani, Einaudi, Torino 1991 - Gli struzzi, 413).

Le Letture ad Alta Voce sono offerte dalla Fondazione Carlo e Marise Bo in collaborazione con Assessorato alla Cultura Beni Culturali Pari Opportunità della Città di Urbino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2016 alle 18:47 sul giornale del 30 novembre 2016 - 263 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, urbino, letture ad alta voce, fondazione carlo e marise bo, palazzo passionei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aD5O





logoEV
logoEV