Confindustria Pesaro Urbino: Carlo Arienti è il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori

Carlo Arienti (Confindustria Pesaro Urbino) 1' di lettura 27/01/2017 - Carlo Arienti, 32 anni, è il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pesaro Urbino per il triennio 2017-2020. E’ stato nominato in occasione dell’assemblea riunita, in forma privata, a Palazzo Ciacchi.

Succede a Carlo Renzi, che ha concluso il suo mandato. Con la sua nomina alla guida degli junior dell’associazione, il manager della MAB SpA – INDUSTRIE CHIMICHE di Talacchio di Vallefoglia, diventa anche vice presidente di diritto di Confindustria Pesaro Urbino.

Arienti è nato a Cattolica ed è laureato in Chimica Industriale all’Università di Bologna, con un Master al Politecnico di Torino. Sono 4 i punti fondamentali del programma del neo presidente. Arienti intende prestare attenzione alla creazione di un gruppo “coeso e affiatato, capace di sviluppare tematiche nuove e che possa crescere nei singoli grazie alla partecipazione alle attività regionali e nazionali del movimento”.

Sotto la sua guida, inoltre, verranno analizzati i fattori che contribuiscono alle strategie di successo nei mercati globali attuali, “con particolare attenzione alle nuove tecnologie e ai nuovi modelli di business vincenti” e lo studio e la promozione “di valori necessari nel diffondere il rispetto di una corretta etica imprenditoriale, nella convinzione che anch’essi potranno dimostrarsi ulteriori fattori di competitività nei mercati nazionali e internazionali”.

Infine, “la promozione dello spirito imprenditoriale nei più giovani come elemento di responsabilità sociale oltre che come strumento di gratificazione personale e di miglioramento”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2017 alle 15:11 sul giornale del 28 gennaio 2017 - 293 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, pesaro urbino, giovani imprenditori, confindustria pesaro urbino, Carlo Arienti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFQ9





logoEV
logoEV