"La Sanità territoriale nei processi di privatizzazione", sabato incontro pubblico a Urbino

sanità generico 1' di lettura 26/05/2017 - Il riassetto del sistema sanitario regionale, confermando un indirizzo politico collaudato da più di dieci anni, si avvia a concentrare le prestazioni sanitarie in nuovi, grandi, ospedali provinciali penalizzando i servizi di base presenti sui territori, annullando o ridimensionando drasticamente la presenza dei presidi ospedalieri periferici e dell’entroterra e privilegiando, come sempre, gli investimenti per l’azienda ospedaliera Torrette-Umberto I di Ancona.

La nostra provincia, ultima per posti-letto nelle Marche si ritroverà con diverse strutture territoriali, non più sostenibili da un bilancio regionale orientato in larga misura sui grandi ospedali, cedute progressivamente a gestori privati.

Per contrastare queste scelte politiche tenacemente perseguite dal PD marchigiano (e pesarese in particolare), Sinistra per Urbino, Movimento 5 Stelle di Urbino e Partito Comunista Italiano di Pesaro-Urbino, promuovono a Urbino, sabato 27 maggio alle 17, presso la “Sala degli Incisori” - Piazza Repubblica, un incontro pubblico a cui interverranno:

- Carlo Zaccari, medico ospedaliero: “Contro la privatizzazione nei servizi sanitari”
- Fernanda Marotti, Gruppo di studio sanità Movimento 5 Stelle: “Trasformazioni del sistema sanitario provinciale e rischi della privatizzazione”
- Marco Pucci, responsabile provinciale sanità del PCI: ” Riprendiamoci lo stato sociale”


   

dal Partito Comunista Italiano - Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2017 alle 00:00 sul giornale del 26 maggio 2017 - 467 letture

In questo articolo si parla di sanità, urbino, politica, incontro pubblico, riorganizzazione sanitaria, partito comunista italiano, movimento 5 stelle urbino, sinistra per urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aJKY





logoEV
logoEV