A Urbino la XXXVII edizione della European School of Medicinal Chemistry

2' di lettura 27/06/2017 - Alle ore 9 di lunedì 3 luglio, dopo la registrazione di domenica dei convegnisti, nell’Aula Magna di Palazzo Battiferri il rettore Vilberto Stocchi darà il via alla XXXVII edizione della European School of Medicinal Chemistry (ESMEC) - EFMC Accredited School organizzata dall’European Federation for Medicinal Chemistry, dalla Divisione di Chimica Farmaceutica della Società Chimica Italiana e dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

A Urbino fin dal 1991, l’ESMEC ha visto crescere in maniera esponenziale la sua importanza e nel 2004 ha ricevuto l’accreditamento europeo dalla Federazione Europea di Chimica Farmaceutica. Grazie alla collaborazione tra accademia e industria, consente a giovani ricercatori di far conoscere i loro studi e di entrare in contatto con potenziali partner. L’ESMEC fornisce a tutti i partecipanti i risultati di ricerche avanzate nell’ambito della chimica farmaceutica, ma anche di discipline strettamente correlate quali medicina molecolare, farmacologia e biologia molecolare, che si complementano con essa permettendo al chimico farmaceutico di interpretare e trasferire conoscenze di varia natura per la realizzazione di nuovi farmaci. La Scuola, pertanto, è rivolta non solo a laureati in discipline chimiche, ma anche a giovani studiosi con spiccate competenze negli ambiti biomedico e/o farmacologico, e rappresenta un’ottima occasione per promuovere lo scambio di saperi, la discussione scientifica, la conoscenza di nuove tecnologie e l'innovazione.

Il programma scientifico di questa edizione prevede la trattazione dei seguenti argomenti: Polypharmacology and Multi-targeting paradigms in drug discovery: complexity against complexity, Structures and models in drug design, Peptides: from synthesis to applications, Beyond PhD: building up an appealing scientific and professional profile. Ciascuna sessione tematica è articolata in conferenze seguite da workshop per un totale di 15 relatori di fama internazionale, 9 dei quali provenienti dall’estero. Per l’attuale edizione sono previsti circa 130 partecipanti, dei quali circa il 30% provenienti dall’estero e circa il 70% iscritti in qualità di studenti di dottorato o giovani in formazione a vario titolo (assegnisti, borsisti, contrattisti, giovani ricercatori, etc).

Info e programma su: http://eventi.uniurb.it/esmec/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2017 alle 19:43 sul giornale del 28 giugno 2017 - 351 letture

In questo articolo si parla di urbino, università di urbino, chimica, european school of medicinal chemistry

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKIJ





logoEV
logoEV