Se ne è andato Sergio Gambini, tra i fondatori della Cna di Pesaro e Urbino

Sergio Gambini 2' di lettura 25/07/2017 - Era un artigiano con la maiuscola. Se ne è andato Sergio Gambini, classe 1922, uno de fondatori della CNA di Pesaro e Urbino. Fabbro, nato a Pontevecchio di Colbordolo, fu lui nel 1947, insieme ad un manipolo di colleghi, a fondare l’allora Upa (l’Unione provinciale degli artigiani).

L’atto notarile è del 6 novembre di quell’anno e dall’Upa nacque subito per adesione al sistema nazionale la CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato. E Sergio Gambini (padre di Luigino, titolare dell’omonima impresa ed ex presidente dell’Api, al quale ha trasferito la sua passione per la lavorazione del ferro e per la meccanica), è stato sempre orgoglioso della sua appartenenza alla CNA.

“Lo diceva sempre - ricorda Alberto Barilari, presidente provinciale della CNA – che lui era uno dei cinque che aveva fondato la nostra associazione. E che aveva lottato perché diventasse negli anni una grande associazione di rappresentanza degli artigiani”.

“Si tratta di valori – dice il segretario CNA, Moreno Bordoni - che rendono luminosa la vita di un uomo. L’orgoglio di Sergio per il suo lavoro, per la terra dove era nato e per aver dato vita ad una associazione che potesse dare voce alla sua come a quella di tanti altri artigiani, è stato per lui motivo di grande orgoglio”.

“Ed è per questo che oggi, come abbiamo fatto in una precedente occasione attraverso un riconoscimento, vogliamo tributargli il nostro omaggio, il nostro saluto commosso ringraziandolo per aver costruito la casa di tutti gli artigiani e degli imprenditori”.

Al figlio Luigino, a tutti i familiari, la CNA tutta intende esprimere la propria vicinanza e le più sentite condoglianze.

I funerali si terranno mercoledì alle ore 11 nella Chiesa dei Cappuccini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2017 alle 09:55 sul giornale del 26 luglio 2017 - 325 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna pesaro e urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aLzu





logoEV
logoEV