Fermignano splenderà di nuova luce abbattendo i costi, nuovo impianto a LED in centro storico

Fermignano splenderà di nuova luce abbattendo i costi, nuovo impianto a LED in centro storico 16/02/2018 - Fermignano sarà più luminosa e lo sarà a breve. Partiranno presto i lavori per la nuova rete di illuminazione del centro storico del paese che sarà completamente a Led e con un costo totale per le casse comunali di 160mila euro.

Il progetto, curato dall’ingegnere Alessandro Stagnozzi, è stato aggiudicato dall’azienda Ferri di Sant’Angelo in Vado che si occuperà della sostituzione e della nuova installazione delle luci, lavori che inizieranno entro febbraio e termineranno entro il mese di maggio.

Da piazza Garibaldi fino a tutto il centro storico Fermignano sarà vestito di nuova luce, un lavoro che rivoluzionerà completamente l’illuminazione rendendola artistica. L’intervento si inserisce all’interno di un più complesso progetto di riqualificazione del centro che in un anno ha portato a sfiorare un milione di euro in interventi. Quest’ultimo inoltre permetterà una miglior fruibilità, vivibilità e valorizzazione delle zone centrali con rispetto verso l’ambiente. Con il nuovo impianto a Led ci saranno consumi minori, ridotte emissioni di anidride carbonica e un minor inquinamento luminoso.

“Il nuovo sistema di illuminazione sarà costituito esclusivamente da corpi Led ad elevata efficienza luminosa - spiega l’ingegnere Stagnozzi che prosegue illustrando nel dettaglio come verranno disposte le luci -. Si adotterà un'illuminazione del tipo perimetrale sottogronda, al fine di rispettare uno dei criteri alla base della recente progettazione di Piazza Garibaldi, ossia di mantenere la medesima libera da ogni ingombro e quindi anche da eventuali pali. Stessa soluzione verrà utilizzata per l'illuminazione del Corso e di Pizza Giorgiani. Verrà inoltre riqualificata anche l'illuminazione dei portici presenti nella piazza. Inoltre verrà valorizzata con luci e in modo permanente anche la Torre medioevale, mettendo in risalto le sue facciate e la cima così come la ciminiera dell'ex Lanificio Carotti”.

Nel dettaglio i lavori prevedono l’installazione di 70 corpi illuminanti per una potenza complessiva di circa 6 kW. Tutto il nuovo impianto di illuminazione sarà dotato di sistema di controllo e comando di ogni singola lampada ad onde convogliate. Questo permetterà di monitorare il corretto funzionamento e i maggiori parametri elettrici, che controllare l'accensione e l'intensità luminosa di ogni lampada in ogni momento anche da remoto. Tale sistema migliora quindi la gestione dell'impianto intervenendo sui singoli corpi illuminati, monitorandoli, semplificando così la manutenzione e abbassando i costi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2018 alle 15:26 sul giornale del 17 febbraio 2018 - 269 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermignano, Risparmio energetico, illuminazione pubblica, comune di fermignano, illuminazione a led

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRKN