Basket: la Termoforgia cade inaspettatamente contro Roseto

18/03/2018 - Jesi – Una Termoforgia ancora incerottata non riesce a superare Roseto, che dimostra maggior voglia di vincere lottando su ogni pallone.

La squadra di casa non è riuscita a reggere i ritmi imposti dall’avversaria per tutto il match, ma ha sostanzialmente due colpe, non aver provato a chiudere il match quando sembrava potesse farlo e gestire troppi attacchi con approssimazione, cercando sovente canestri da lunghe distanze, smettendo troppo presto di attaccare il canestro.

Per non parlare dei tanti errori al tiro sotto misura, soprattutto nei primi due quarti: ben 11 assist di Greene nei primi venti minuti (se non è record ci manca poco) non sempre tramutati in canestri.

Non ha giovato certamente la mancanza di rotazioni, determinante sotto ogni punto di vista, a giudicare da come la squadra è arrivata stanca a giocare l'ultimo quarto, quello che si è rivelato decisivo, al contrario Roseto,squadra “operaia” senza fenomeni, ha sfruttato tutti i 10 a referto.

Sarebbe però ingiusto recriminare per la assenze, Massone e Ihedioha, significherebbe togliere i giusti meriti alla squadra ospite, che ha giocato una grande partita.

Peccato perché la vittoria avrebbe fatto entrare la Termoforgia nel gruppo delle prime otto, il cammino verso i play-off si complica un po’.

Domenica prossima all’Ubi Bpa Sport Center scenderà la capolista Trieste: vietato sbagliare.

TERMOFORGIA JESI – ROSETO SHARKS 73-80 (21-24, 20-15; 16-16; 16-25)

Termoforgia Jesi: Green 2, Fontecchio 16, Marini 10, Rinaldi 16, Hasbrouck 14, Kouyate ne, Bordoni ne, Piccoli 15, Valentini, Mekderis ne, Massone ne, Montanari ne. All.: Cagnazzo.

Roseto: Carlino 25, Ogide 19, Lupusor 10, Casagrande 2, Marulli 4 , Contento 14, Di Bonaventura 2, Lusvraghi, Zampini, Infante 4. All.: Di Paolantonio

Arbitri: Pepponi, Tallon, Saraceni.

Spettatori: 2.019





Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2018 alle 21:29 sul giornale del 19 marzo 2018 - 353 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSMW