Mazzaferro, rottura di una condotta idrica in via Grandi, previsti lavori per ripristino e messa in sicurezza

condotta idrica acqua acquedotto 1' di lettura 17/09/2018 - In via Achille Grandi, nel quartiere di Mazzaferro, si è verificato un notevole cedimento stradale dovuto alla rottura di una condotta sotterranea dell’acqua.

Il Sindaco, Maurizio Gambini, insieme ai tecnici comunali e di Marche Multiservizi ha fatto un sopralluogo nei giorni scorsi per verificare la situazione e decidere il tipo di intervento da svolgere per ripristinare l’assetto stradale e mettere in sicurezza il versante sottostante, situato di fronte alla scuola primaria di Mazzaferro.

«L’intervento - spiega il Sindaco - sarà piuttosto consistente, perché riguarderà la realizzazione di opere strutturali e non soltanto il rifacimento dell’asfalto del tratto in questione, che, al momento, presenta avvallamenti causati dalla rottura della condotta idrica. Occorrerà, infatti, provvedere anche alla riparazione dei sottoservizi e alla costruzione, nella scarpata sottostante, di un nuovo muro di sostegno più resistente e adeguato rispetto a quello attuale.

Purtroppo, con l’avvio del nuovo anno scolastico, ci potranno essere dei disagi durante gli orari di entrata e uscita della scuola, ma i lavori sono necessari per la messa in sicurezza complessiva della strada, per questo chiediamo a genitori, docenti e personale scolastico un po’ di pazienza in questo primo mese di attività.

L’impegno dell’Amministrazione sarà massimo per garantire la realizzazione dell’intervento nei tempi più rapidi possibili».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2018 alle 14:13 sul giornale del 17 settembre 2018 - 436 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, acqua, comune di urbino, condotta idrica, acquedotto, mazzaferro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYrR





logoEV