Urbania, borsa lavoro promossa dal Comune in parternariato con il Comune di Peglio

3' di lettura 18/09/2018 - Il recente Avviso Pubblico della Regione Marche consente l’inserimento di disoccupati nei Comuni per progetti di promozione sociale, culturale, ambientale e di innovazione. Un’importante opportunità per il territorio e per i cittadini.

I Comuni del territorio stanno elaborando progetti di sviluppo e di servizi in forma singola o in partenariato attivando, altresì, un sostegno per disoccupati over 30 ai quali verrà garantito un impegno lavorativo di 9 mesi per un totale di 25 ore settimanali ed un’indennità di 700,00 euro mensili: la leva è la valorizzazione di patrimoni e di risorse umane locali.

I progetti, destinati a migliorare i servizi resi ai cittadini, con un impatto sulla qualità della vita e sulla promozione dello sviluppo culturale, sociale ed economico, accresceranno le competenze dei soggetti coinvolti, spendibili nel mondo del lavoro.

Già usciti due avvisi pubblici.

Uno per Attività culturali e di tutela e valorizzazione dei beni culturali del Comune di Pietrarubbia ove si ricerca una figura con Laurea almeno triennale in Lettere Moderne ad indirizzo Storico-Artistico o laurea equipollente.

L’altro, per un progetto dei Comuni di Urbania e di Peglio con il quale si ricercano cinque figure, per Attività culturali di tutela e valorizzazione dei beni culturali e per Attività educative e ricreative, con il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

- Laurea in Beni culturali o Lettere o Filosofia triennale o equipollenti,
- Laurea in Scienze della Formazione o Psicologia o Pedagogia quinquennale o equipollenti,
- Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione o Psicologia triennale o equipollenti,
- Diploma di Maturità che consenta l’accesso all’Università,
- Diploma di Liceo Psico-pedagogico o Maturità Magistrale

Per entrambi gli Avvisi possono presentare la domanda di partecipazione i disoccupati iscritti presso i Centri per l'Impiego della Regione Marche in possesso, a pena di non ammissibilità, dei seguenti requisiti:
1) titolo di studio richiesto
2) aver compiuto 30 anni di età (over 30) alla data del 21/06/2018
3) essere residenti nel Comune di Pietrarubbia per partecipare al primo avviso ovvero per il secondo, nei comuni di Urbania e Peglio. La residenza deve essere posseduta alla data di presentazione alla Regione Marche della domanda di finanziamento del progetto da parte del Comune
4) non essere percettori di ammortizzatori sociali o di trattamenti pensionistici o beneficiari di indennità di partecipazione a valere su altro progetto

La domanda di partecipazione, redatta sul modello disponibile presso il Centro per l’Impiego di Urbino, nei Pil di Cagli, Macerata Feltria e Urbania, e scaricabile all’indirizzo web http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Lavoro-e-Formazione-Professionale, deve essere presentata personalmente dagli interessati al Centro per l'Impiego di Urbino in via SS. Annunziata n.51, tassativamente entro il 19/09/2018 ore 12.00 per l’avviso del Comune di Pietrarubbia ed entro il 21/09/2018 ore 12.00 per l’avviso dei Comuni di Urbania e Peglio.

Alla domanda va allegata la seguente documentazione:
- documento di riconoscimento in corso di validità e, se del caso, copia del permesso di soggiorno;
- certificazione ISEE ordinario o corrente in corso di validità;
- È ammessa la presentazione della DSU per garantire all’utente la partecipazione, nei termini, alla selezione, pur restando onere dell’interessato presentare la certificazione ISEE entro e non oltre il termine di 15 giorni successivi alla presentazione della domanda.


   

da Centro per l'Impiego di Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2018 alle 00:00 sul giornale del 18 settembre 2018 - 367 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, urbino, urbania, peglio, borsa lavoro, centro per l'impiego di urbino, lavoro urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aYsQ





logoEV
logoEV