Nuovi spazi e nuove attrezzature all'Ospedale di Comunità di Fossombrone

ospedale di fossombrone 2' di lettura 27/09/2018 - Il Direttore della Area Vasta n. 1 Dr. Romeo Magnoni, unitamente al Dr. Alessandro Marini, Direttore Generale Asur, al Dr. Fabrizio Volpini Presidente della Commissione Sanità Regione Marche e al Sindaco di Fossombrone Gabriele Bonci il 29 settembre alle ore 10 inaugureranno i nuovi spazi dell’Ambulatorio di Continuità Assistenziale Primaria (ACAP) e la ristrutturazione degli spazi adibiti alle Cure Intermedie.

L’ACAP, è un ambulatorio aperto tutti i giorni H24 dove è presente sempre un medico ed un infermiere che gestisce le piccole urgenze o bisogni dei cittadini. Nell’ambulatorio lavorano, medici della Continuità assistenziale, medici internisti dipendenti delle Cure Intermedie e medici del 118. Nei primi 6 mesi del 2018 sono stati effettuati circa 1.980 accessi e circa 4.200 prestazioni infermieristiche.

I lavori di ristrutturazione edilizia delle Cure Intermedie, sono stati effettuati durante il periodo estivo di riduzione dei posti letto così da recare meno disagio possibile ai degenti ed agli operatori sanitari. Questo innovativo setting assistenziale residenziale, solo nel primo semestre 2018, ha prestato cura ed assistenza a circa 200 cittadini.

Saranno inaugurati anche gli spazi del Dipartimento di Prevenzione adibiti alle vaccinazioni e già dal mese di ottobre i bambini saranno accolti in spazi più sicuri e confortevoli, come pure i locali relativi alla sala d’attesa per le donne chiamate dal programma screening per la prevenzione del tumore mammario.

Gli investimenti realizzati, per un costo di 110.000 euro, sono molto importanti in quanto rafforzano l’offerta della Sanità Territoriale, favorendo la prossimità delle cure ai suoi cittadini, soprattutto i più fragili.

L’attenzione che viene posta dalle Istituzioni (Asur-Regione) trova anche nel territorio rispondenza e solidarietà e a conferma, infatti, diverse ditte del territorio hanno donato alcune attrezzature: la Banca di Credito Cooperativo del Metauro un monitor multiparametrico per il servizio di endoscopia digestiva e la ditta Renzi Lanfranco di Fossombrone di 7 televisori per gli ambienti della riabilitazione e la sala di attesa del Laboratorio Analisi.

La Direzione Aziendale, il Direttore del Distretto, ringraziano per la sensibilità i donatori ed anche il Comitato Pro Ospedale di Fossombrone per la meritoria opera di sensibilizzazione svolta a favore dei pazienti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2018 alle 00:00 sul giornale del 27 settembre 2018 - 637 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, inaugurazione, asur, asur marche, fossombrone, area vasta 1, ospedale di fossombrone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYLY





logoEV